Martedì, 04 Ottobre 2022

Anche la consigliera Viviana Verri, tramite una nota sul suo profilo socia, condanna vivamente quanto accaduto a Marconia nei giorni scorsi. Un atto deplorevole, quello messo a segno da ignoti, che lascia perplessi.

Queste le parole dell’ex sindaco di Pisticci:

Apprendo con grande rammarico degli atti vandalici che questa notte hanno interessato i locali dell’ex agrario di piazza Elettra a Marconia, che ospitano attualmente le attività della Pro Loco Marconia, dell’Istituto Musicale Trabaci e dell’associazione MaMa.

Quei locali, da anni ormai in disuso, erano stati restituiti alla collettività durante la scorsa consiliatura e sono stati oggetto anche di un finanziamento pubblico, a valere sui fondi Infrastrutture Sociali, per la creazione della prima biblioteca di comunità del nostro territorio.

I lavori di ristrutturazione erano da poco terminati e questo atto spregevole, oltre a danneggiare il patrimonio pubblico, è uno schiaffo all’impegno di quanti si prodigano per favorire iniziative sociali e culturali.

Esprimo, a nome di tutto il gruppo M5S di Pisticci, la massima solidarietà alle associazioni colpite da questo atto, sicura che torneranno a svolgere al più presto le loro attività con ancora più impegno di prima.

Il vandalismo si combatte anche e soprattutto con l’educazione alla cultura e al rispetto dei beni comuni.

Arriva la ferma condanna della Cisl per la devastazione delle sedi di alcune associazioni nell’ex istituto agrario di Marconia.

In seguito agli spiacevoli atti di devastazione accaduti in quel di Marconia, in cui sono state prese di mira e deturpate le sedi delle associazioni del territorio MaMa, Trabaci, Centro Studi Gimnasium e Pro Loco Marconia, si è subito attivata l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Domenico Albano, che ha indetto per il giorno 23 giugno, “Il Cantiere della Partecipazione” avente come tematica: “la Problematica sociale della nostra comunità merita unione, confronto e soprattutto dialogo”

Vandalizzate e semi distrutte, le sedi delle associazioni Pro Loco Marconia, MaMa, Trabaci e Centro Studi Gimnasium. E’ accaduto nella centralissima piazza Elettra a Marconia. Le sedi sono state prese di mira da vandali che approfittando delle ore notturne, si sono introdotti all’interno delle prolifiche e attivissime associazioni del territorio, per devastarle e renderle inutilizzabili almeno a breve termine.

Meravigliosa Basilicata, il brand ideato da Maria Grazia Maurella, Stella Zambrella e Alessandra D’Angella, continua a promuovere la cultura della bellezza, questa volta attraverso una personale del pittore paesaggista Lino Barbalinardo.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Trofeo Coni 2022: nel Taekwondo argento per Christian Di Stefano. Foto https://t.co/Iu2txGeNsZ https://t.co/GvdyXZHImD
From IFTTT
All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici https://t.co/8qlMryIlCO https://t.co/h9Jj5dRqFl
From IFTTT
A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini https://t.co/x6M2tB9mGV https://t.co/6lBBaiCwO0
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Trofeo Coni 2022: nel Taekwondo argento per Christian Di Stefano. Foto

All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici

A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini

Fornitura gratuita-semigratuita libri di testo: si amplia la platea dei richiedenti

Turismo: in Basilicata per curiosità e per il passa parola

Cgil: Arpab versa in gravissimo impasse funzionale

Cobas- Lp Usb – Lp: per un pugno di euro si esternalizza

Oltre 1000 volontari alla tre giorni “Puliamo il Mondo”

Criminalità: in regione sempre più pervasiva la presenza di organizzazioni malavitose