Mercoledì, 05 Ottobre 2022

Svolta ieri mattina l’udienza del processo penale che riguarda l’azienda Materit che produceva manufatti in cemento-amianto in Valbasento. Segue la nota inviata dalle associazioni AIEA e Medicina Democratica che si sono costituite parte civile nel processo penale e tutelano i diritti dei lavoratori e delle vittime dell’amianto.

Con il seguente comunicato stampa, le associazioni di tutela ambientale Cova Contro, Movimento Tutela Valbasento, Medicina Democratica e AIEA Valbasento esprimono le loro osservazioni in merito all’Ordinanza n. 49 del 5 gennaio 2022 con cui il Sindaco di Pisticci, dott. Domenico Albano, ha imposto all'ASI di Matera e ad un proprietario terriero locale di realizzare «manufatti idonei ad impedire l’accesso di animali al pascolo nell’area agricola attraversata dal canale di scarico dell’impianto di smaltimento di rifiuti liquidi dello stabilimento Tecnoparco Valbasento Spa». Tali considerazioni si estendono per conoscenza anche alla Regione Basilicata, all’ARPAB e ai Carabinieri Forestali di Matera.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Trofeo Coni 2022: nel Taekwondo argento per Christian Di Stefano. Foto https://t.co/Iu2txGeNsZ https://t.co/GvdyXZHImD
From IFTTT
All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici https://t.co/8qlMryIlCO https://t.co/h9Jj5dRqFl
From IFTTT
A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini https://t.co/x6M2tB9mGV https://t.co/6lBBaiCwO0
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Trofeo Coni 2022: nel Taekwondo argento per Christian Di Stefano. Foto

All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici

A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini

Fornitura gratuita-semigratuita libri di testo: si amplia la platea dei richiedenti

Turismo: in Basilicata per curiosità e per il passa parola

Cgil: Arpab versa in gravissimo impasse funzionale

Cobas- Lp Usb – Lp: per un pugno di euro si esternalizza

Oltre 1000 volontari alla tre giorni “Puliamo il Mondo”

Criminalità: in regione sempre più pervasiva la presenza di organizzazioni malavitose