Domenica, 28 Novembre 2021

Nei giorni del 23 e 24 dicembre 2020, sono stati processati per la Basilicata 2534 tamponi alla ricerca del Sars-Cov-2. Di questi, 224 sono risultati positivi, al netto di 16 positività afferenti a persone residenti e domiciliate fuori regione.

Dopo un iniziale intervento del commissario cittadino di Fratelli d’Italia Francesco Di Benedetto in cui chiedeva chiarimenti al primo cittadino di Pisticci Viviana Verri sul perché alcuni interventi alla scuola di Pisticci Scalo non fossero stati effettuati durante il periodo della chiusura causata dal Covid che avrebbe evitato lo spostamento delle classi in quel di Pisticci centro, chiedendo altresì una data di riapertura della scuola e dopo le precisazioni a mezzo stampa del primo cittadino che ha affermato che i problemi al plesso scolastico sono ben più importanti rispetto a quanto si potesse immaginare, che le autorità scolastiche sono state informate per tempo e che nessuno dell’amministrazione ha alcuna intenzione di privare lo Scalo di Pisticci della scuola e dopo che la stessa ha affermato che sebbene in periodo preelettorale sarebbe bene non strumentalizzare tali argomenti, sulla questione è tornato nuovamente Di Benedetto dichiarando quanto segue.

Il Commissario cittadino di Fratelli d'Italia, dr. Francesco Di Benedetto, facendosi interprete del dissenso e delle preoccupazioni dei genitori degli alunni del plesso scolastico di Pisticci Scalo, chiuso "sine die",  a far data dal giorno 9 dicembre dalla dirigente d.ssa Cristalla Mezzapesa, con un laconico avviso postato sul sito internet dell" Istituto Comprensivo "Padre Pio da Pietrelcina", chiede l'immediato intervento del Sindaco, avv.to Viviana Verri, e dell'assessore alla pubblica istruzione, d.ssa Mariagrazia Ricchiuti, affinché chiariscano che, da parte dell'Amministrazione Comunale non vi è alcuna volontà di chiudere definitivamente la Scuola di Pisticci Scalo, che non vi è alcuna volontà di alienare l'immobile che la ospita e, soprattutto, per quale ragione si è aspettata l'apertura delle lezioni in presenza per effettuare gli interventi di ripristino dell'impianto di riscaldamento, potendo i medesimi essere effettuati nelle settimane antecedenti, durante le quali, a seguito della attivazione della DAD, la scuola era vuota e, pertanto, si poteva eseguire in sicurezza  qualsiasi intervento tecnico.

Chiede inoltre di stigmatizzare le modalità con le quali la dirigente, violando le più elementari regole di buon senso, non avendo informato gli organi di rappresentanza dei Genitori, ha inteso comunicare una decisione importante per tutte le famiglie interessate e, soprattutto, per quelle che, avendo figli diversamente abili, avrebbero avuto diritto ad una attenzione e rispetto maggiore.

Dr. Francesco Di Benedetto - Commissario cittadino di F.lli d'Italia

Pagina 5 di 5

Ultimi Tweets

From IFTTT
Futsal: il Pisticci vince, la squadra di mister Lavecchia doma l’Academy Nova Siri https://t.co/CtN2EF23or https://t.co/Q20jGAQq3t
From IFTTT
Installati sul territorio comunale antenne Wi-Fi previste dal progetto “Basilicata Wi-Fi” https://t.co/AWX4voBsSX https://t.co/6iTWPfCMMH
From IFTTT
Acquedotto Lucano comunica sospensione idrica causa forti piogge https://t.co/xf3b2cXhHw https://t.co/rbOgBi3d5u
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Futsal: il Pisticci vince, la squadra di mister Lavecchia doma l’Academy Nova Siri

Acquedotto Lucano comunica sospensione idrica causa forti piogge

Guardia di Finanza sgomina furbetti del green pass

Fondo locazioni, Merra: “Ai comuni circa 2,8 milioni di euro”

Il sindaco di Tursi Salvatore Cosma assolto con formula piena

Incontro produttivo tra amministrazione di Pisticci e associazione balneari

Coronavirus in Basilicata: tasso di positività al 5,2%, una guarigione a Pisticci

Apicoltura: in Basilicata bando di sostegno per imprenditori ed enti

La vita oltre la morte: al San Carlo di Potenza prelievo multiorgano