Sabato, 13 Luglio 2024

Special Olympics Italia ha scelto la Basilicata per i Play the Games 2024, la rassegna sportiva multidisciplinare che coinvolge atleti con e senza disabilità intellettive. Lo scorso anno a Potenza e Pignola, la tappa del centro-sud, promossa dal Team Special Olympics Basilicata, si terrà dal 23 al 26 maggio nella città di Matera per atletica, bocce, nuoto e hockey e Metaponto di Bernalda per il bowling. Vi parteciperanno 300 atleti di 11 regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e Umbria.
Alle delegazioni, composte da 300 accompagnatori, assicurata un’accoglienza e un’atmosfera straordinaria – grazie anche al contributo dei volontari Open Culture 2019 – per vivere dei giorni indimenticabili all’insegna dello sport e dell’inclusione sociale. L’obiettivo è sensibilizzare l’intero territorio regionale verso il problema della disabilità coinvolgendo le associazioni sportive e culturali del territorio lucano.

“Play the Games 2024”, domani (22 maggio) alle ore 10.30 la conferenza stampa in sala “Mandela”, per presentare la rassegna sportiva multidisciplinare promossa dal Comitato Special Olympics Italia, con il sostegno del Comune di Matera.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione