Lunedì, 15 Aprile 2024

Ventitré partite nell’arco di otto giorni, sei coccarde tricolori da assegnare, uno spettacolo unico. Il conto alla rovescia verso le finali delle Coppe Italia maschili, in programma tra Policoro e Bernalda dal 22 al 30 marzo, è già iniziato, mentre il cerchio nelle rispettive competizioni si stringe sempre di più.

Il sole continua a splendere sul Piano di transizione energetica di Acquedotto Lucano, dopo l’inaugurazione questa mattina del parco solare che alimenterà l’impianto di potabilizzazione a Montalbano Jonico, in contrada Cerulli.

Con una delibera approvata ieri la Giunta regionale ha deciso di differire al 30 giugno 2026 il termine di validità dell’Accordo di Programma tra la Regione e i Comuni di Bernalda, Nova Siri, Pisticci, Policoro, Rotondella e Scanzano Jonico sottoscritto l’8 agosto 2018 per la selezione ed ammissione a finanziamento di operazioni volte alla fruizione integrata di risorse culturali e naturali e alla promozione delle destinazioni turistiche a valere sulle risorse del PO FESR Basilicata 2014-2020.

Si rinnova l’appuntamento culturale dell’I.I. S Pitagora di Policoro, “I Lunedì di Pitagora” che l’8 marzo, per la Giornata Internazionale delle Donne ha previsto un incontro di sensibilizzazione e riflessione sul tema della violenza sulla donna. L’Istituto, guidato dalla Ds Maria Carmela Stigliano ha inteso celebrare la giornata della Donna, ricordando che l ’8 marzo non è un giorno di festa, ma una giornata in cui ricordare le conquiste sociali, culturali e politiche delle donne, un’occasione per rafforzare la lotta contro le discriminazioni e le violenze, un momento per riflettere sui passi ancora da compiere.

All’evento “Dal buio alla luce”,che si svolgerà l’8 marzo a partire dalle ore 11.00 presso l’Aula Magna dell’Istituto policorese, parteciperanno oltre alla dirigente, la prof.ssa Maria Carmela Stigliano; l’avv.to Antonietta Pitrelli, esperta in tutela dei minori e violenza di genere; la dott.ssa Anna Carone responsabile della Cooperativa Arcobaleno; la psicologa e psicoterapeuta, dott.ssa Stefania Albanese; l’Ispettore della Polizia di Stato Emanuela Donadio.

A moderare la discussione sarà la prof.ssa Lina Pizzolla.

 “La giornata internazionale della Donna – dichiara la Ds Maria Carmela Stigliano – da lo spunto per ribadire la necessità di porre l’attenzione sui valori di rispetto e uguaglianza di genere che quotidianamente il corpo docente infonde nei nostri studenti e studentesse. Con la giornata dell’8 marzo si conclude il ciclo dedicato alla violenza di genere che il nostro istituto ha perseguito quest’anno con l’appuntamento “Pretendiamo legalità” messo in campo con la collaborazione delle Forze dell’Ordine.”

Saranno coinvolte le classi terze e l’indirizzo sociosanitario che sicuramente vivranno momenti di riflessione e condivisione molto intensi.

La protezione e la cura per le donne passa anche dalla salute. L’Azienda Sanitaria di Matera, in occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale della donna, organizza un Open Day dedicato alla prevenzione primaria e secondaria. Dalle ore 9:00 alle ore 13:00, sarà infatti possibile recarsi, in accesso libero, nelle strutture territoriali dell’ASM di Matera, in via Montescaglioso, e di Policoro, in Via Moncenisio, per poter svolgere le attività di prevenzione fondamentali per la salute della donna, oltre a counseling e servizi informativi.

Post Gallery

Sei reti al Moliterno. "Concentrazione massima per raggiungere i playoff"

Prelievo multiorgano all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Elezioni regionali 2024: come si vota. Video

Museo Essenza Lucano apre agli studenti per la Giornata Nazionale del Made in Italy

Dott. Giannasio: “Da consigliere Regionale subito bonus Salute, per eliminare liste d'attesa e ripristinare ospedali territoriali

Perseguitano la vicina, Polizia notifica a una coppia l’avviso di conclusione delle indagini

ADM E GDF Matera: controlli nelle sale giochi della provincia

Zona economica speciale Lucania: l’idea di Volt per lo sviluppo regionale

Per la Pol CS Pisticci di mister Lavecchia brividi ed emozioni nell’ultimo atto del campionato. Grandi i Pistoikos