Lunedì, 27 Giugno 2022

Lettera aperta dell’AISM (Associazione Infrastrutture e Sviluppo per Matera) a sua Eccellenza il Prefetto di Matera Sante Cupponi, avente come richiesta la chiusura al traffico della Strada Statale 7 Matera-Ferrandina, oltre alla richiesta di implementare la stessa strada per renderla a 2 corsie per senso di marcia, con spartitraffico.

Con una nota inviata al Prefetto di Matera Sante Copponi e al Direttore Generale dell’Asm Sabrina Pulvirenti la Fials Matera espone una serie di criticità che interessano l’ospedale Madonna delle Grazie di Matera e le altre strutture periferiche della provincia. Pertanto i due esponenti della Fials Matera, Angelo Fracchiolla per la dirigenza medica e Giovanni Sciannarella per il comparto, chiedono un autorevole intervento dell'Autorità Prefettizia, mediante convocazione urgente delle parti, al fine di individuare immediate soluzioni idonee al superamento delle criticità rilevate che stanno creando il serissimo rischio di una sospensione temporanea dell'offerta sanitaria.

Sante Copponi, Prefetto di Matera, con provvedimento in data 3 marzo scorso ha approvato il nuovo testo aggiornato del Piano Provinciale per la ricerca delle persone scomparse nella Provincia di Matera.

Questa mattina, sabato 6 novembre, si è insediato il nuovo Prefetto di Matera, Dottor Sante Copponi, nominato dal Ministero dell’Intero per sostituire il Prefetto Rinaldo Argentieri, trasferito alla Prefettura di Ferrara.

Stringere sui progetti di accoglienza dei lavoratori stranieri impegnati in agricoltura, è il richiamo forte del Prefetto di Matera Rinaldo Argentieri, formulato nel corso di un incontro promosso questa mattina dalla Prefettura, al quale hanno partecipato in videoconferenza la Regione, il Comune di Policoro, CGIL CISL e UIL, organizzazioni degli imprenditori, Caritas ed altre realtà del terzo settore impegnate nell’accoglienza.

I lavoratori stranieri costituiscono - ha sottolineato il Prefetto - risorsa preziosa per l’agricoltura del Metapontino, settore di eccellenza dell’economia della regione, e tuttavia spesso si trovano a vivere in condizioni precarie e degradanti, accampati in immobili abbandonati e fatiscenti, in spregio alla dignità della persona, alla sicurezza e all’igiene, situazioni che spesso danno adito alla necessità di sgomberi coattivi (vedi Felandina) e nelle quali trova terreno fertile lo sfruttamento di caporali e organizzazioni criminali.

Per affrontare tale piaga la Regione Basilicata ha avviato e ormai concluso procedure di evidenza pubblica volte ad individuare operatori che possano gestire comunità di accoglienza e fornire importanti servizi quali l’assistenza sanitaria ed il trasporto verso i luoghi di lavoro.

Si tratta ora di avviare concretamente questi progetti ed a tal fine la Prefettura si è impegnata a favorire il superamento dei passaggi burocratici tuttora aperti.

Il Prefetto ha espresso apprezzamento per il forte impegno della Regione sull’argomento e per la disponibilità ad operare dimostrata da tutti i soggetti intervenuti, ed ha auspicato che quanto prima possano concludersi anche le procedure amministrative per l’apertura di un centro di accoglienza presso la Citta della Pace di Scanzano Jonico.

Il tavolo in Prefettura tornerà a riunirsi a breve per gettare le basi di un ulteriore progetto che veda impegnati Terzo settore, imprenditori, Amministrazioni locali e Ministero dell’Interno sul modello virtuoso di Casa Betania, centro di accoglienza voluto dalla Diocesi ed attivo da circa un anno a Serra Marina.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Violento impatto tra due auto: perde la vita giovane 25enne https://t.co/gwUdqkKF0K https://t.co/0cDMFprgEC
From IFTTT
Salvatore Caiata saluta del tutto il Potenza Calcio https://t.co/5fETaADBTA https://t.co/Fcfz6WWLBl
From IFTTT
L’immatura scomparsa di Gianni Giannace, geometra dell’ufficio tecnico https://t.co/xh1tHH3mFW https://t.co/ndtIwdMVXw
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Violento impatto tra due auto: perde la vita giovane 25enne

Salvatore Caiata saluta del tutto il Potenza Calcio

L’immatura scomparsa di Gianni Giannace, geometra dell’ufficio tecnico

Dibattimento rinviato per gli sversamenti COVA

A Ferrandina inaugurato il più grande impianto fotovoltaico di Basilicata

L’ASM annuncia l’attivazione del “consultorio itinerante”

A Policoro sfila Manuela Arcuri

Enrico Bianco è il nuovo sindaco di Policoro

Riunitosi nuovamente il Tavolo permanente per il rilancio e lo sviluppo della Valbasento