Venerdì, 12 Luglio 2024

Anche le imprese lucane sono pronte a partire con le vaccinazioni dirette in azienda. La Giunta regionale ha infatti approvato la delibera relativa al Protocollo d'intesa per l'estensione della campagna vaccinale anti COVID-19 alle attività economiche e produttive sottoscritto con Confindustria Basilicata, i sindacati e le altre associazioni datoriali.

"Da domani alle 14 tutti i lucani dai 12 anni in su potranno prenotare il vaccino sul Portale Poste. Date le forniture vaccinali previste, resta ferma la priorità per gli Over60 e i richiami da effettuare.

L’ASM informa tutti gli utenti a cui è stata rinviata la somministrazione della seconda dose di Pfizer, nella settimana che va dal 27 maggio al 2 giugno, che le suddette vaccinazioni riprenderanno regolarmente a partire dal 3 giugno.

Ci sono anche le due sedi provinciali di Coldiretti, quella di Potenza e quella di Matera, “eleggibili” per la somministrazione dei vaccini anti Covid dalla struttura di supporto al Commissario Straordinario all’Emergenza epidemiologica.

L’ASM informa tutti gli utenti che sono posticipate di una settimana le somministrazioni delle seconde dosi di Pfizer da effettuare nella settimana che va dal 27 maggio al 2 giugno.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione