Mercoledì, 24 Luglio 2024

In vista delle elezioni amministrative nasce "Pisticci in Comune"

Domenica, 07 Febbraio 2021

Siamo in un tempo in cui viviamo con apprensione gli effetti di una crisi globale sanitaria, economica, ambientale, culturale, etica.

Tutto questo genera nuove povertà, emarginazione, violenza e un senso di disorientamento che mette a dura prova la fiducia nel prossimo.
In questo contesto, aggravato da una politica locale che da anni ormai non riesce a dare risposte alle istanze della comunità, un nutrito gruppo di uomini e donne, senza distinzione di età, orientamento e posizione sociale, ha sentito la responsabilità di ereditare e non disperdere quel lungo percorso di impegno civico che in tanti casi ha fatto la differenza nel difendere gli interessi della comunità.
Da questa idea nasce “Pisticci in Comune”. Una lista Civica che ha l’ambizione di prendersi cura del luogo in cui viviamo e dei suoi abitanti.
Vogliamo partire dai bisogni della comunità per costruire un’alternativa ai modelli sperimentati fino ad ora, basati su personalismi e interessi di parte, che hanno escluso inevitabilmente la partecipazione dei cittadini.
Siamo impegnati a dare vita a un Polo Civico, che sarebbe una novità assoluta per Pisticci, in grado di amministrare in discontinuità con il passato, che difenda gli interessi del territorio e della comunità.
Con responsabilità, fiducia, autonomia di pensiero, vogliamo offrire un’alternativa politica che integri la scelta imposta dai partiti ma che non sfugga dal confronto franco e leale con le altre forze progressiste e riformiste disponibili a condividere idee e programmi finalizzati al raggiungimento di un obbiettivo comune.
Riteniamo che la questione ambientale, la valorizzazione del territorio, una politica del lavoro, siano degne di ben altro impegno rispetto a quanto fatto finora.
Un impegno particolare merita lo sviluppo del walfare e delle politiche sociali, consapevoli che una comunità è degna di essere chiamata civile, solo quando è in grado di prendersi cura delle famiglie che più soffrono situazioni di grave disagio.
Bisogna prendersi cura dei minori e degli adolescenti, degli anziani, dei disabili, di tutte quelle persone che si trovano in stato di indigenza.
Bisogna affrontare preventivamente la dispersione scolastica, la tossicodipendenza, il disagio tra i più giovani che spesso sfocia in violenza e mancanza di rispetto della libertà altrui.
Vogliamo far crescere una nuova classe dirigente che abbia la necessaria autonomia per rivendicare dignità per una comunità da troppo tempo estromessa e dimenticata dalla politica regionale e nazionale.
Vogliamo essere una costituente che possa dare spazio alle istanze delle associazioni, degli imprenditori, degli agricoltori, delle famiglie.
Un cambio di prospettiva, in sintesi, che bandisce ogni forma di individualismo e che rende contendibile e aperta a chi vorrà esserci, la lista “Pisticci in Comune” e la sua idea per Pisticci.

Il direttivo - Pisticci in Comune

Post Gallery

Pisticci centro e la frazione Marconia: due realtà che si integrano e si completano reciprocamente

Approda la Nave dei Folli, la residenza artistica di Teatro dei Calanchi

Incontro in Regione su crisi idrica: la nota del sindaco di Pisticci

Pisticci festeggia la Bandiera Blu con Beat '90 Live Show

Torna ICPPISTICCI2325 e lo fa con due appuntamenti top

La Lucana Film Commission al Marateale con le Film Commission del Sud Italia

Da oltre due anni l’IRCCS CROB di Rionero in Vulture è privo di un direttore scientifico

Trasporto pubblico locale: nuove corse serali e notturne. Ass. Troiano: “Servizio di qualità”

Continuano le iniziative per il 250° anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di Finanza