Lunedì, 06 Febbraio 2023

E’ stato arrestato Giovanni Carbone, il trentanovenne originario di Matera che ieri mattina ha ucciso con un colpo di pistola la compagna, Eliana Maiori Caratella, 41 anni. E’ stato l’omicida a costituirsi alla stazione dei Carabinieri di Miglianico, nel Chietino, centro in cui si è consumato il delitto. Il corpo ormai senza vita della donna, madre di due figli, è stato trovato nell’appartamento di via Antonelli 17 dove viveva insieme con i suoi due figli, avuti dall’ex marito, e dove da qualche tempo si era trasferito anche il nuovo compagno.

La coppia era insieme da un anno. Gli inquirenti ora indagano sul rapporto tra i due e se in passato ci fossero stati già episodi di violenza o maltrattamenti da parte dell’uomo che questa mattina ha impugnato la pistola e le ha sparato. Pare che l’arma, secondo quanto si è appreso fosse detenuta illegalmente da Carbone. Adesso dovrà spiegare perchè aveva quella pistola e se aveva deciso di procurarsela perché aveva deciso di uccidere la compagna.

Madre di due figli, entrambi minorenni, che al momento dell’omicidio erano a scuola, Eliana Maiori Caratella lavorava come impiegata in banca.

Eliana frequentava Francavilla al Mare, dove risiede la sua famiglia, ma da qualche anno viveva nel centro vicino di Miglianico.

Il sindaco di Francavilla al Mare, Luisa Russo, ha dichiarato: “La nostra comunità è sconvolta. Eliana era una ragazza molto conosciuta e benvoluta. Di fronte a un fatto del genere posso solo dire che ritengo si debba lavorare moltissimo sull’educazione, far capire ai ragazzi cos’è l’amore, il rispetto fra persone; soprattutto, far capire alle donne che devono denunciare, ma per far questo non dobbiamo farle sentire sole, dobbiamo fornire un supporto concreto e reale. Anche se non so se Eliana avesse denunciato qualcosa”.

Approvato a gennaio 2022, consente di recuperare il 40% delle prestazioni specialistiche ambulatoriali e il 30% dei ricoveri chirurgici.

Cresce l’attesa a Matera per Gigi d’Alessio. Il cantautore sarà nella città dei Sassi per animare la Capitale europea della Cultura 2019 in occasione della notte di San Silvestro.

L’attesa è finita: anche la Basilicata avrà un Mercato della Terra di Slow Food! Il primo, a Matera, verrà inaugurato sabato 17 dicembre. L’appuntamento, ospitato presso l’hotel Chiostro delle Cererie di via Cererie 16, si replicherà poi una volta al mese, di sabato, in date che verranno man mano comunicate dagli organizzatori. Il progetto, fortemente voluto dalla Condotta Slow Food Matera che è riuscita a coinvolgere 27 produttori, ambisce ad aggregare le realtà di piccola scala del territorio, offrendo al pubblico alimenti di eccellenza, espressione autentica di questo angolo di sud Italia.

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Matera, a ridosso delle festività natalizie, hanno eseguito una serie di controlli, presso diversi esercizi commerciali, finalizzati alla tutela del mercato dei beni e servizi.

Nello specifico, presso un’attività commerciale, sono stati individuati ed immediatamente sequestrati circa 8.500 articoli verosimilmente contraffatti e, precisamente, carte da gioco non originali recanti i marchi “Pokémon” e “UNO”.

Sempre nell’ambito delle medesime attività, presso un altro esercizio commerciale, i Baschi Verdi materani hanno rinvenuto e posto sotto sequestro oltre 192.000 pezzi, tra sigarette elettroniche contenenti nicotina liquida e accessori per tabacchi da fumo (filtri e cartine), messi in commercio senza la preventiva autorizzazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Al soggetto responsabile, è stata contestata un’imposta evasa pari ad € 45.284,16 e comminata una sanzione amministrativa per vendita di merce di contrabbando pari ad € 10.000,00.

Le attività di servizio ed i risultati conseguiti dalle Fiamme Gialle materane, inserendosi nel più ampio dispositivo finalizzato alla repressione dei reati di natura economico-finanziaria e per la tutela delle Entrate dello Stato, costituiscono testimonianza dell’impegno quotidianamente profuso dai Reparti del Corpo a tutela dei consumatori e di un mercato sano e competitivo.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Problemi per gli utenti che navigano con Tim https://t.co/Djpe3idddC https://t.co/pGW3bryV3f
From IFTTT
Nuova interruzione idrica a Pisticci centro https://t.co/MSQquUH5tH https://t.co/SqJD1NttGq
From IFTTT
Durante il festival della canzone a casa Sanremo Arte ospiti artista pisticcese Angela Lapadula e Donata Imperio di… https://t.co/irkQtRDWml
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Nuova interruzione idrica a Pisticci centro

Durante il festival della canzone a casa Sanremo Arte ospiti artista pisticcese Angela Lapadula e Donata Imperio di Scanzano

Il Pisticci vuole restare in serie B. L’acquisto dello spagnolo Javier Burgos lo conferma

Sconfiggere il bullismo: quando il problema sono i chili di troppo e una fede diversa

Il Senise ci prova, ma il Castellana vince

Pisticci thriller: batte sul finire il Salerno e si prende tre punti vitali

Si tratterebbe di petardo, l’ordigno esploso a Marconia

Forse per un malore auto finisce sullo spartitraffico

9 febbraio 1688 – 9 febbraio 2023. Pisticci ricorda la Notte di Santa Apollonia