Venerdì, 12 Luglio 2024

In occasione della prima giornata della festa della bandiera blu a Policoro, il segretario generale della Cisl Basilicata Vincenzo Cavallo plaude ai cinque comuni lucani (oltre a Policoro, Bernalda, Maratea, Nova Siri, e Pisticci) che anche quest'anno si sono aggiudicati il prestigioso riconoscimento che, come è noto, certifica la qualità delle acque e i servizi di balneazione. "Puntare sulla qualità del mare e dei servizi è una scelta lungimirante che risponde in modo appropriato alla domanda sempre più selettiva e attenta dei turisti", commenta Cavallo. "Si tratta di un risultato che premia la capacità delle istituzioni e degli operatori turistici di cooperare per far crescere la qualità e la reputazione delle destinazioni. Una scelta vincente a maggior ragione in questa fase di ripartenza dei flussi turistici che, almeno per quest'anno, si concentreranno soprattutto sulle mete interne, con quasi 9 italiani su 10 che sceglieranno per le loro vacanze località italiane e 7 su 10 il mare".

N.B. I dati citati nel comunicato sono tratti dal sondaggio condotto dall'istituto Demoskopica in collaborazione con l'Università del Sannio.

Sono andati avanti per tutta la notte di sabato i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Policoro, impegnati nella prevenzione e repressione della guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool e sostanze stupefacenti. Un dispositivo di massa, composto da numerose pattuglie e militari, con l’impiego della Stazione Mobile e l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo CC di Tito, nel centro cittadino del Comune di Policoro e lungo la zona costiera. Così nella fitta rete di controlli sono finiti 34 veicoli e 45 persone.

Sono da poco passate le 20:00 del 23 giugno u.s., quando in via Dante a Policoro, nel centro della cittadina jonica, scoppia una violenta rissa tra numerosi soggetti di origini albanesi, i cui motivi sono ancora in corso di accertamento. Allertato il 112, sono immediatamente intervenuti sul posto i Carabinieri della Compagnia di Policoro, personale della Guardia di Finanza e del Commissariato di P.S. nonché un finanziere, in forza ad altra Regione, che, libero dal servizio, era presente sul luogo al momento dei fatti.

Nel corso dei giorni scorsi i Carabinieri della Provincia di Matera hanno proceduto ad un penetrante controllo del territorio in concomitanza con l’allentamento delle misure di prevenzione per il contenimento del contagio da COVID - 19.

Riceviamo e pubblichiamo una nota congiunta di "Mediterraneo no triv" e "Mamme libere di Policoro.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione