Venerdì, 12 Luglio 2024

Nella caserma Lucania, sede del Comando Legione Carabinieri “Basilicata”, si è svolta la cerimonia di premiazione e saluto di commiato di 5 Carabinieri in servizio distinti presso Comandi dell’Arma dislocati fra le province di Potenza e Matera.

“Scadenza fondi: 31 dicembre 2023. Intanto gli agricoltori di Basilicata sono soffocati dagli aumenti dei costi di gasolio, energia e fitofarmaci e dai prezzi bassi riconosciuti dal mercato. Non si discute e, soprattutto, non si interviene in nessuna maniera. La Regione accumula ritardi inaccettabili nei pagamenti, pensiamo alle migliaia di pratiche ferme sul ristoro danni, alle calamità e ai cinghiali che scorrazzano oramai anche nelle città di Matera e Potenza. Non riescono a sbloccare circa 7 milioni di euro da 8 mesi, legati alla crisi energetica per la guerra Ucraina-Russia e, contemporaneamente, rischiano di perdere ben 30 milioni di euro di fondi Psr 2014/2023. L’Assessore dovrebbe riorganizzare un dipartimento che viaggia in autonomia e presidiare tutti gli uffici, oltre che ripiegarsi pancia a terra a risolvere le questioni burocratiche e amministrative che non consentono di pagare circa 800 domande, che ci risultano essere state istruite e che sono pronte, sul totale di 1600 istanze presentate a valere su un bando che risale a luglio 2022, ben 16 mesi orsono.”

I due capoluoghi tra poche luci e troppe ombre.

Potenza, paralizzata da emergenze croniche, è in caduta libera sulle politiche ambientali e sempre più lontana da una gestione urbana di qualità.

Matera galleggia in una condizione di stallo e senza il necessario protagonismo verso una transizione ecologica urbana. Le due città perdono posizioni nella classifica generale rispetto allo scorso anno (-7 Matera, -21 Potenza)

Viabilità, altro obiettivo centrato dalla Provincia di Matera: in fase di conclusione gli interventi di messa in sicurezza sulla SP ex SS 96 “Barese”

Ieri mattina a Potenza si è tenuta la prima delle iniziative programmate dalla Cisl Basilicata per la festa della partecipazione, la due giorni di mobilitazione lanciata dalla Cisl a livello nazionale a sostegno della campagna di raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare sulla partecipazione dei lavoratori all’impresa.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione