Venerdì, 01 Dicembre 2023

L’idea è dell’associazione Il Serraglio che sta svolgendo il progetto “Pricò – Il cinema è giovane” negli istituti scolastici di Taranto e provincia. Il concorso si rivolge agli studenti che in questi anni hanno realizzato opere filmiche e culminerà con un evento al TaTÀ

Nasce un nuovo premio destinato agli studenti che si cimentano con l’affascinante arte dell’audiovisivo. Si chiama Pricò ed è rivolto alle scuole pugliesi e lucane, di ogni ordine e grado, che avranno realizzato, dal 2021 al 2023, opere filmiche (cortometraggi, documentari, spot, videoclip) della durata massima di 20 minuti. È la nuova iniziativa dell’associazione Il Serraglio di Massafra che organizza dal 2004 il festival cinematografico Vicoli Corti - Cinema di Periferia e che ha avviato quest’anno il progetto “Pricò – Il cinema è giovane” in tre scuole della provincia di Taranto. Proprio all’interno di questo progetto, il cui responsabile è Vincenzo Madaro, trova la sua genesi il Premio Pricò, che avrà il suo momento conclusivo a fine maggio all’auditorium TaTÀ e che costituirà a tutti gli effetti la sezione Giovani della diciottesima edizione di Vicoli Corti, in programma ad agosto. A questo link le scuole interessate possono trovare maggiori informazioni e la scheda di iscrizione al premio: https://www.vicolicorti.it/prico/.

Intanto, nell’ambito del progetto “Pricò – Il cinema è giovane”, sono partite in questi giorni le attività di formazione al liceo artistico “V. Calò” nelle due sedi di Grottaglie e Taranto. La prima parte delle lezioni riguarda la regia e la sceneggiatura ed è tenuta dal regista tarantino Giacomo Abbruzzese, autore di numerosi cortometraggi pluripremiati e tra qualche settimana in concorso ufficiale alla Berlinale con il suo primo lungometraggio “Disco Boy”. Parallelamente all’I.I.S.S. “D. De Ruggieri” di Massafra il regista leccese Paolo Pisanelli sta tenendo le lezioni sul cinema documentario.

Il progetto che sta attuando l’associazione Il Serraglio è risultato tra i vincitori finanziati dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero della Cultura, all’interno del bando "Cinema e Immagini per la Scuola" e porterà in alcune scuole della provincia ionica rassegne tematiche, un laboratorio pratico per studenti e un modulo di formazione per i docenti. A tal proposito, a fine gennaio prenderanno il via il cineforum denominato “Genius Loci_Il cinema racconta il territorio”, destinato a 400 studenti e curato dal critico Davide Di Giorgio, e le lezioni per i docenti a cura del critico Massimo Causo.

“Dalla pellicola al digitale”. È il progetto avviato da IIS Bernalda-Ferrandina, Comune di Ferrandina, Comune di Bernalda, Casa delle Tecnologie del Comune di Matera, Amnesty international Matera, Macrovideo e The Ribelli, uniti da un proficuo accordo di partenariato pubblico- privato.  Ideato dal regista Nicola Ragone e coordinato da Anna Elena Viggiano, il progetto è tra i vincitori del bando del Ministero della Cultura - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito “Cinema per la Scuola – il linguaggio cinematografico e audiovisivo come oggetto e strumento di educazione formazione”.

Sabato 17 dicembre dalle ore 15:30 alle ore 18:30, l’Istituto di Istruzione Superiore “Pitagora” di Policoro aprirà le sue porte agli studenti frequentanti le classi terze degli Istituti Secondari di Primo grado e ai loro genitori in vista delle iscrizioni all’a.s. 2022-23. In un momento delicato e importante come quello della scelta della scuola superiore, l’I.I.S. Pitagora Policoro vuole essere accanto alle famiglie per offrire il proprio supporto informativo e orientativo.

Contrastare la dispersione scolastica e favorire l’orientamento personale e professionale dei giovani.

L’Amministrazione Comunale in seguito al ripristino dell’erogazione idrica, revoca l’ordinanza di sospensione delle attività didattiche comunicando quanto segue:

Post Gallery

Presentato il libro di Giovanni Russo sulla vita di Padre Antonio da Pisticci

Un cruciale passo in avanti nella risoluzione della questione degli Usi Civici

ATER Matera tra i Vincitori del Premio Smartphone D'Oro 2023 con Menzione Speciale per il Re-Branding Sostenibile

3 liste si contenderanno i 10 seggi del Consiglio provinciale di Matera

Mister Carioscia: “Percorso gialloble, propedeutico alla crescita dei nostri ragazzi”

Agrovoltaico. Occasione epocale per tutti i terreni del metapontino. Ma.....

Nuovi Servizi Socio-Assistenziali per persone senza dimora

Acquedotto Lucano assume 10 nuove operatori di impianti

Marrese a Cariello: "Lotta dimensionamento scolastico deve accomunare tutti"