Giovedì, 27 Gennaio 2022

La Società comunica i primi risultati della procedura che riguarda fatti amministrativi avvenuti nel passato e non collegati alle attività di decommissioning in corso sugli impianti.

Ieri pomeriggio il Comandante dei Carabinieri per la Tutela Ambientale e la Transizione Ecologica, Generale Valerio Giardina, e l’Amministratore Delegato di Sogin, Emanuele Fontani, hanno firmato la proroga del Protocollo d’intesa finalizzato alla collaborazione nelle operazioni di recupero e messa in sicurezza di sorgenti radioattive orfane. 

“Riteniamo che il procedimento di individuazione delle aree potenzialmente idonee sia lacunoso e necessiti pertanto di una scelta ponderata che tenga presente i limiti e le cause di esclusione fissati dalle norme tecniche ISPRA che, nel caso della Basilicata, non sono state rispettate nell’individuazione dei siti potenzialmente idonei ad ospitare il deposito unico nazionale di rifiuti nucleari. Inoltre tenuto conte che circa l’80% dei rifiuti nucleari attualmente è presente nel nord Italia, non è stato valutato l’elevato rischio di un lungo trasporto di rifiuti pericolosi per raggiungere luoghi come la Basilicata”.

La Basilicata esprime la totale, unanime, contrarietà alla proposta di localizzazione, costruzione ed esercizio del Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi e del Parco Tecnologico ex D.lgs. n. 31/2010, redatta da So.G.I.N. S.p.A. nei 17 siti individuati e ricadenti nel territorio regionale.

E’ importante non abbassare la guardia contro la discarica nazionale dei rifiuti radioattivi. Ricordiamo che anche in Basilicata ci sono le aree potenzialmente idonee che potrebbero essere interessate dalla costruzione del deposito.

Pagina 1 di 2

Ultimi Tweets

From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: altri 2 decessi e quasi 1000 nuovi positivi di cui una quarantina a Pisticci… https://t.co/bYjKtcMBPF
From IFTTT
Controlli a tappeto dei Carabinieri nel fine settimana. Due persone denunciate e quattro sanzionate e segnalate all… https://t.co/s4Pdg0QFEQ
From IFTTT
Il 27 gennaio è il giorno della memoria: Antonio Sisto simbolo pisticcese della shoah https://t.co/HsRZwiFdBy https://t.co/Un4tUv2rfi
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Coronavirus in Basilicata: altri 2 decessi e quasi 1000 nuovi positivi di cui una quarantina a Pisticci

Controlli a tappeto dei Carabinieri nel fine settimana. Due persone denunciate e quattro sanzionate e segnalate alle autorità amministrative

Il 27 gennaio è il giorno della memoria: Antonio Sisto simbolo pisticcese della shoah

Matera e la Basilicata sul podio mondiale dell’accoglienza, Bardi: Un plauso agli operatori

Hockey Indoor: a Policoro la finale nazionale under 18 femminile

Cestari (ItalAfrica), transizione energetica e caro bollette rilanciano cooperazione Sud Italia-Africa

“I dimenticati dalla Storia”: migliaia di testimoni di Geova tra le vittime della persecuzione nazista

Giordano (Ugl) incontra il Presidente Marrese per discutere di sviluppo e stallo socio/politico

Coronavirus in Basilicata: ieri oltre 1330 positivi e un decesso. A Pisticci altri numerosi casi