Sabato, 10 Dicembre 2022

Anche il Futsal Senise di mister Masiello ai nastri di partenza del campionato

Venerdì, 30 Settembre 2022

E’ finalmente tempo di campionato anche in casa Futsal Senise, con i bianconeri che sabato pomeriggio ospiteranno il Bernalda Futsal. Gara sicuramente sentita e importante per il grande ex di turno Nicola Masiello che presenta così il match:

“E’ una gara che sento molto visto che all’avversario sono legatissimo. In questo momento, però, lascio da parte le emozioni. Non nego che quella rossoblù è la squadra che ho amato di più nella mia vita, tanto che a volte dormo ancora le maglie del Bernalda Futsal. È stata una pagina felice della mia vita da allenatore e si è creato un legame profondo con la città e la gente di Bernalda. Detto ciò, ora penso solo alla mia squadra e sono focalizzato solo sulla nostra stagione, cercando di curare ogni dettaglio affinché la Società e la squadra possa avere una chiara identità e raggiungere i risultati prefissati: sappiamo che è una gara importante e che il calendario è subito ostico. Dobbiamo far bene al cospetto di un avversario forte, allenato da un ottimo tecnico. Faremo del nostro meglio per conquistare i tre punti”.

Come sta la squadra?

“La squadra sta bene e si è preparata ottimamente. I ragazzi hanno effettuato una lunga preparazione in cui ho cercato di dare una precisa mentalità lavorando su concetti ben precisi: ho già visto dei netti miglioramenti. Dispiace aver effettuato poche partite nel pre campionato e per questo servirà ancora un po’ di tempo. Quest’anno voglio che si giochi in modo diverso rispetto all’anno precedente, il roster è leggermente più lungo con più giovani a disposizione. Mi piacerebbe inserirli fin da subito, anche se non è facile raggiungere il livello minimo che desidero da loro”.

Che partita dobbiamo aspettarci?

“Sarà un match equilibrato. Loro hanno tanti ragazzi che ho cresciuto e allenato sia in prima squadra che nelle giovanili. Inoltre, dispongono di due stranieri importanti che hanno fatto anche la serie A1 e l’A2, che non scopro certo io. Dovrò essere bravo a impartire le giuste contromisure e ancor di più dovrà esserlo la squadra ad interpretare la partita e leggere il gioco. Servirà il 100% da parte di tutti. Sono sicuro che la squadra disputerà una grande partita. Peccato giocare su campo neutro, lontano dai nostri tifosi, ma non vogliamo alibi”.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Domenica al “Michetti” big match tra Elettra Marconia e Matera Città dei Sassi https://t.co/mkdLr6wTA9 https://t.co/2nvensWlqH
From IFTTT
In Basilicata aumentano i rifiuti nucleari https://t.co/HMnVDQEkU4 https://t.co/ztMHWiJd6Z
From IFTTT
Scarcerato il figlio del boss Schettino https://t.co/a6HlnQgVEq https://t.co/utE2rij3Ka
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Domenica al “Michetti” big match tra Elettra Marconia e Matera Città dei Sassi

In Basilicata aumentano i rifiuti nucleari

Scarcerato il figlio del boss Schettino

L’analisi di mister Masiello prima della gara contro la Diaz

Miolla, Di Trani, Calandriello e Grieco: “La Giunta Albano calpesta il diritto alla partecipazione”

Il “talentino” Paolo D’Onofrio “Disposti a tutto pur di cambiar andamento”

Inaugurazione Largo Notte Santa Apollonia: il commento della consigliera provinciale Viviana Verri

Gli Stati Generali di Internet ed i Diritti nel Metaverso. Evento con il prof. Cassano nella Luiss di Roma

A Marconia grandissima partecipazione alla “Marcia per la Pace”