Martedì, 07 Febbraio 2023

Un bel derby molto equilibrato quello giocato sabato, sul neutro di Policoro tra il Futsal Senise e il Bernalda Futsal.

E’ finalmente tempo di campionato anche in casa Futsal Senise, con i bianconeri che sabato pomeriggio ospiteranno il Bernalda Futsal. Gara sicuramente sentita e importante per il grande ex di turno Nicola Masiello che presenta così il match:

E’ tutto pronto per il primo appuntamento ufficiale. La Coppa della Divisione bussa alla porta con le gare del primo turno ad eliminazione diretta. Il calendario ha messo in vetrina per la Polisportiva Sport Comprensorio Pisticci un derby regionale in programma sabato pomeriggio, 10 settembre, al “PalaCampagna” di Bernalda. Un gustoso antipasto di una sfida che si riproporrà anche nel girone G del campionato di Serie B, assieme ad altri derby contro il Senise e il Città di Potenza.

La formazione del presidente Donato Panetta è pronta per questo primo esordio in una manifestazione nazionale di prestigio. L’analisi la affidiamo al tecnico del Pisticci Antonio Josè Lavecchia.

“Non nascondo che siamo davvero molto emozionati per questa nostra prima partita nel nazionale– spiega mister Lavecchia – anche se si tratta di Coppa della Divisione è sempre una gara dove si fa sul serio e dove c’è una qualificazione in palio. Arriva questa partita contro una delle squadre più blasonate a livello nazionale della Basilicata. Sono anni che il Bernalda fa i campionati nazionali, nutro personalmente assieme a tutta la società grande rispetto per il Bernalda e il suo presidente Alfredo Plati. Sarà una partita molto importante e difficile per noi, è il primo vero test per noi. L’obiettivo è fare una bella figura, ci siamo allenati in modo intenso per affrontare al meglio questa gara che sarà molto difficile. Come ho già detto in passato, bisogna scrollarsi di dosso la mentalità regionale e ed entrare in una mentalità nazionale che non si compra ma si acquisisce col tempo. Avremo tornando alla partita delle difficoltà perché il Bernalda ha giocatori eccellenti, un allenatore di grande qualità ed una grande società. Speriamo in una sana e corretta cornice di pubblico, si tratta di due realtà e due centri vicini che si rispettano molto”.

Un Pisticci che ha confermato in Serie B la sua intelaiatura dello scorso anno.

“Si abbiamo confermato l’intera rosa dell’anno passato – conclude mister Lavecchia – a parte i nuovi innesti di Giovanni Paolicelli e Domenico Vivilecchia l’intelaiatura è rimasta la stessa”

 Questa la rosa 2022/2023 del Pisticci:

PORTIERI: Pisapia Luca, Paolicelli Giovanni, D’Alessandro Francesco, Deluca Carmine;

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Albano Antonio, Barbalinardo Francesco, Benedetto Giovanni, Carioscia Mattia, D’onofrio Cosmiano D’Onofrio Paolo, Fagnano Armando, Giorgini Antonio, Iannuziello Diego, Laviola Francesco, Marra Arturo, Reho Michele, Vivilecchia Domenico

 STAFF TECNICO:

Lavecchia Antonio: mister prima squadra

Giorgini Piero: allenatore in seconda

Carioscia Giancarlo: preparatore atletico

Deluca Carmine: preparatore dei portieri

fonte www.calcioa5anteprima.com

Ultimi Tweets

From IFTTT
Al Pala Olimpia in scena la partita “Un Calcio contro il Cancro” https://t.co/PCyWueIlmx https://t.co/J0DxZ633yr
From IFTTT
Domani prima seduta della rappresentativa lucana Under 17/19 https://t.co/AckZt47IPM https://t.co/1DrzhiLYCX
From IFTTT
Proseguono fino ad aprile le audizioni per il "Premio Mia Martini 2023" https://t.co/L6EU3viqHi https://t.co/2L9LmZlSGl
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Domani prima seduta della rappresentativa lucana Under 17/19

Proseguono fino ad aprile le audizioni per il "Premio Mia Martini 2023"

Eccellenza lucana: l’Elettra Marconia impatta con il Ferrandina

Al Teatro Festival Ferrandina Carlo Buccirosso con “L’erba del vicino è sempre più verde!”

Allerta maremoto: la situazione è sotto controllo

Nuova interruzione idrica a Pisticci centro

Durante il festival della canzone a casa Sanremo Arte ospiti artista pisticcese Angela Lapadula e Donata Imperio di Scanzano

Il Pisticci vuole restare in serie B. L’acquisto dello spagnolo Javier Burgos lo conferma

Sconfiggere il bullismo: quando il problema sono i chili di troppo e una fede diversa