Lunedì, 30 Gennaio 2023

Nei trascorsi giorni, i Carabinieri della Compagnia Matera, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato tre ragazzi del posto, di 25, 24 e 22 anni, già noti alle forze dell’ordine, ritenuti responsabili di rapina in danno di un 20enne materano.

Nello specifico, i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti, su richiesta della Centrale Operativa, in via dei Lucani a Matera, dove era stata segnalata una rapina in atto. I Carabinieri, giunti sul posto, verificavano la presenza di un 20enne del posto, molto provato che, a seguito delle numerose lesioni riportate, veniva trasportato da personale 118 presso il pronto soccorso per le necessarie cure mediche.

I militari, grazie ai preliminari accertamenti ed ai primi elementi raccolti, appuravano che il 20enne aveva subito una rapina da parte di tre ragazzi, tutti del posto. In particolare i tre aggressori, mentre viaggiavano a bordo di un’autovettura, lungo una delle principali strade cittadine, notavano il 20enne che transitava alla guida della propria bicicletta elettrica. Gli stessi scesi rapidamente dal veicolo, si dirigevano verso il 20enne, aggredendolo con schiaffi e pugni, in seguito ai quali, uno degli aggressori gli sottraeva la bicicletta, con la quale, postosi alla guida, si allontanava velocemente, mentre gli altri due rapinatori rientravano nella propria macchina, dileguandosi, cercando di far perdere le proprie tracce. I militari del Nucleo Operativo Radiomobile, alla luce degli elementi di prova acquisiti, riuscivano a risalire all’esatta identità dei tre rapinatori ed a rintracciarli. Nella circostanza venivano svolte diverse perquisizioni domiciliari nel corso delle quali, all’interno di uno scantinato condominiale di una palazzina di Matera, ove abitava uno degli aggressori, veniva ritrovata la bicicletta appena rubata. In esito alla rapida attività info-investigativa, i tre rapinatori venivano arrestati e posti ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mentre la bicicletta veniva restituita al legittimo proprietario. 

I Carabinieri della Compagnia di Matera hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica, un cittadino materano di 38 anni, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di detenzione abusiva di munizioni per armi da fuoco e di sostanze stupefacenti.

Il Consorzio di Sviluppo Industriale della Provincia di Matera, nella persona dell'amministratore unico, Rocco Fuina, ha inteso dare seguito alla proposta per la promozione e valorizzazione delle eccellenze di Matera e della Basilicata da presentare al prossimo G20 che avrà luogo a giugno a Matera.

L’assessore regionale all’Agricoltura, Francesco  Fanelli, incontrerà i giovani agricoltori interessati all’ultimo bando sul primo insediamento,  giovedì prossimo alle ore 11:00  a Potenza.

Il Questore di Matera, d’intesa con i Responsabili delle altre Forze dell’Ordine, ha disposto per lo scorso fine settimana, nei Rioni Sassi, specifici servizi espletati congiuntamente da personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, finalizzati a verificare l’osservanza delle disposizioni anti-Covid e il rispetto della legalità in genere.

Ultimi Tweets

From IFTTT
La fotografa Marta Caruso nuovamente premiata con il “Wedding Awards 2023” https://t.co/YdQrOxIz8B https://t.co/Gm18kokAc2
From IFTTT
In settimana ancora in diminuzioni i casi positivi al Covid, ma altri 2 decessi https://t.co/ppEjE7DMnS https://t.co/Qm9KcqAb9P
From IFTTT
Nicola Benedetto nella gestione dell’asset termale e industriale di Acqua Fiuggi https://t.co/LEXkO9rqgE https://t.co/6LBFUx36r9
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Incidente al campionato invernale Mar Jonio: uomo in rianimazione

A causa di un malore si è spento Vito Chimenti

Il sorprendente Potenza si aggiudica il derby contro il Senise

Contro il Palo del Colle non c’è gara per il Pisticci: netta la superiorità dei pugliesi

Giustizia: organizzazioni mafiose “virulente” e crescita reati di minori

Polizia identifica e denuncia 2 promotori gruppo no-vax “guerrieri ViVi”, in fase di oscuramento i canali Telegram

La Basilicata nel racconto dell’intelligenza artificiale ChatGPT

Ancora problematiche legate al bonus gas

Cisl: «Basilicata tra regioni con reddito medio familiare più basso, con autonomia differenziata rischio corto circuito accesso ai diritti»