Venerdì, 19 Luglio 2024

L’Elettra Marconia è in piena corsa play-off: la lunga rincorsa ai piazzamenti d’onore del campionato di Eccellenza è culminata con la qualificazione agli spareggi promozione, giusto riconoscimento di un cammino, quello dei rossoblù di Finamore, ricco di successi e che ripaga i grandi sacrifici di squadra, staff tecnico e dirigenza jonica. Domenica l’Elettra farà visita al Città dei Sassi nell’unica semifinale in programma, con il San Cataldo spettatore interessato di conoscere la sfidante finale.

“Domenica scorsa si è chiusa la stagione regolare e credo che il Marconia abbia disputato un ottimo campionato, assicurandosi per il secondo anno consecutivo l’accesso ai playoff regionali – spiega il presidente dell’Elettra Marconia  - Prima della gara contro il Matera, ci tengo a ringraziare la squadra, lo staff tecnico, il direttore sportivo e tutti i componenti della società per il grande impegno profuso durante tutta la stagione, soprattutto se consideriamo le difficoltà logistiche che abbiamo attraversato a causa dell’indisponibilità del campo sportivo di Marconia che è interessato da lavori di rifacimento del terreno di gioco. Adesso ci prepareremo al meglio per la semifinale playoff, contro un’ottima squadra come il Matera, ma con un solo obiettivo, quello di raggiungere la finale di San Cataldo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il vice presidente Rocco Caramuscio: “Lo sprint finale di otto risultati utili consecutivi ci ha consentito di concludere nel migliore dei modi la regular season. Confermarsi e replicare l’approdo ai play off è motivo di soddisfazione, ma di certo per quanto mi riguarda, non una sorpresa. Un cammino, il nostro, che ha fatto fatica a trovare la necessaria continuità in termini di risultati, al contrario delle prestazioni che, anche nelle sconfitte non sono mai risultate insufficienti. In verità un avversario più forte di noi lo abbiamo incrociato tra le mura amiche. Costretti per tutta la stagione a giocare su un campo indecente, abbiamo fatto tanta fatica ad esprimere tutto il nostro potenziale tecnico – tattico. Ora però testa alla prima gara dei play off: giochiamo in trasferta a Matera e questo non ci dispiace per i motivi suddetti. Affronteremo una squadra forte e in salute che l’anno scorso ebbe ragione di noi solo a tempo scaduto. Arriviamo all’appuntamento a ranghi completi e con il necessario entusiasmo. Non esprimo un pronostico ma sono certo che lo spettacolo è garantito. Voglio infine ringraziare la dirigenza, lo staff tecnico i calciatori e gli sponsor, che hanno reso possibile tutto questo e in particolar modo il Presidente Salvatore Borraccia a cui spetta una menzione d’onore”

Si inizia a fare sul serio in casa Elettra Marconia: dopo un mese di duro lavoro agli ordini del nuovo allenatore Antonio Finamore, la truppa rossoblu si avvicina all'esordio ufficiale. Domenica, al "Michetti" di Pisticci, andrà in scena l'andata degli ottavi di finale di Coppa Italia, con il Marconia impegnato nella sfida alla neopromossa Santarcangiolese.

E’ un’Elettra Marconia che non rinuncia all’ambizione di ritagliarsi, anche per questa stagione, un ruolo di primo piano nel campionato di Eccellenza Lucana.

Quando le cose si programmano con buon senso, quando si lavora con entusiasmo e con gli stessi obiettivi, non si può che far bene. E’ quanto accaduto in questa stagione calcistica e negli ultimi anni all’Elettra Marconia, il sodalizio del presidente Borraccia, che dopo il prezioso pareggio ottenuto nell’ultima giornata della stagione regolare in quel di Matera, ha ottenuto un meritatissimo secondo posto, alle spalle del Rotonda Calcio, che proietta i rossoblu ai play off che si svolgeranno tra non molto.

A poche ore dall’apertura della finestra di mercato, l’Elettra Marconia piazza un gran colpo. Alla corte di patron Salvatore Borraccia arriva Antonio Biagio Cordisco. Il centrocampista, classe 87’, nativo di Termoli ha trascorso la prima parte della stagione in forza al San Severo in Eccellenza pugliese.

Pagina 1 di 3

Post Gallery

Vigili del Fuoco: da Perugia partita una colonna mobile in segno di cordoglio e solidarietà

La Gica Ice trionfa al torneo della Bruna di calcio a 5 a Matera. Foto

Basentana: il sindaco di Pisticci ascoltato in Commissione Ambiente e Infrastrutture della Camera

Insediata la Consulta comunale dei Giovani. Foto

Araneo (M5S): la sfida della parità di genere nelle giunte comunali

Giordano (Ugl): “Crediamoci sulla pista Mattei di Pisticci”

Bernalda: diffida in merito ai lavori di ammodernamento della SS 407 Basentana in territorio bernaldese

Eccellente iniziativa per pulire Bosco Pantano

Monitoraggio di Goletta Verde in Basilicata: i campioni analizzati risultano entro i limiti di legge