Sabato, 22 Giugno 2024

Pisticci si prepara alla festa di Sant’Antonio con la “tredicina” e altre iniziative

Martedì, 04 Giugno 2024

La nostra città, da sempre devotissima a Sant’Antonio da Padova, come ogni anno di questo periodo, si prepara ai festeggiamenti del 13 giugno con la recita della tradizionale Tredicina mattutina e altre iniziative a corollario di un evento speciale che ha radici antiche. Si ricorda che l’effige del Santo, da qualche mese restaurata e artisticamente rifatta, si può ammirare nella chiesa della parrocchia omonima di piazza Umberto I°, guidata dal giovane parroco don Mattia Albano.

La preparazione va avanti dal 1 giugno e il programma prosegue per mercoledì 5 giugno, con la Tredicina che sarà presieduta da Don Alessio Cifarelli, Parroco di Santa Maria della Neve di Grassano, mentre per il giorno 6 giugno è prevista la presenza di Don Egidio Musillo parroco di Santa Maria Maggiore di Miglionico. Per i giorni 7 -8 -9 giugno, la tredicina mattutina delle ore 7,45 sarà presieduta rispettivamente dal nostro compaesano Don Leonardo Sisto, Parroco di San Giovanni Battista a Ferrandina, don Nino Martino, parroco di Santa Agnese di Matera e don Angelo Gioia, Vicario Generale del l’Arcidiocesi di Matera - Irsina. Per i giorni 10 e 11 giugno invece, toccherà a fra Nicola Langone, Rettore del Santuario Santa Maria della Palomba di Matera (dalle 9,30, confessioni nella chiesa di Sant’Antonio), mentre la sera dell’11 giugno, verrà celebrato il XIII° martedì in onore del Santo. La tredicina del 12 giugno, vedrà invece la presenza di Fra Enrico Agovino, Parroco di Cristo Re di Matera. Giovedì 13 giugno è il giorno clou dei festeggiamenti per Sant’Antonio. Si inizia alle ore 7,15 con la tradizionale benedizione del pane a cui seguirà alle 7,45 la recita della Tredicina con Celebrazione Eucaristica che verrà ripetuta alle 10,30 per i bambini e le gestanti. Il rito sarà presieduto da Monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo che concelebrerà con i parroci di Pisticci. Al termine della Messa, la benedizione dei bambini e gestanti e consegna del pane benedetto. Dalle 11,30 alle ore 13,00, grande momento di festa per tutti i bambini in piazza Umberto I°, animata dalla presenza delle simpaticissime Suore dell’Asilo Bianca Fiora e da altre ragazze. Alle ore 18,00 Solenne celebrazione Eucaristica e alle 19,00 processione per le vie della Parrocchia accompagnata dal Complesso Bandistico Città di Pisticci del maestro Mariano Pastore. Alle 21,30 i solenni festeggiamenti termineranno con lo spettacolo dei Fuochi Pirotecnici della ditta “La Pirotecnica” di Danilo Madio di Bernalda nella piazza del calcetto.

Una celebrazione Eucaristica di ringraziamento è in programma alle ore 8,00 di venerdì 14 giugno con la unica messa del giorno.

Anche quest’anno quindi, il rispetto di una antichissima tradizione del popolo pisticcese, legatissimo al miracoloso Santo di Padova. Per lo straordinario evento “antoniano” di giugno, il pensiero del Parroco don Mattia Albano con l’augurio per la buona riuscita della festività. Inoltre don Mattia ringrazia devotissimo popolo pisticcese.

Michele Selvaggi

Post Gallery

Dal 1° luglio stop delle prestazioni sanitarie per i lucani, all’ospedale Miulli

Una domenica in compagnia con l’Avis Pisticci Mariano Pugliese

“Miulli”: nei prossimi giorni tavolo tecnico tra Regione e Direzione Sanitaria

L'Associazione "Le Matine" chiude la "Festa della Musica"

Femca Cisl prima sigla sindacale alla Coopbox di Ferrandina. La soddisfazione di Carella

19enne evade dai domiciliari, condotto in carcere dalla Polizia

La replica dell’assessore Troiano all’ASD Elettra Marconia

Aperte le iscrizioni per la Nona Edizione della “Pisticci Cup”

Affidati in gestione 3 impianti sportivi comunali