Lunedì, 22 Luglio 2024

Si è concluso domenica 10 l’ultimo atto del campionato Under 19 della pol CS Pisticci. Dopo la vittoria del campionato avvenuta già da alcuni giorni e dopo i dovuti festeggiamenti, in quel di Maschito è andata in scena l’ultima gara dell’anno. Il Pisticci esce sconfitto, ma mai sconfitta fu più dolce.

Continua l'avventura gialloble. Dopo la bellissima festa organizzata per celebrare la entusiasmante vittoria del campionato under 19 e under 17, si torna a fare sul serio perché in palio c'è ancora molto. In una gara pazzesca, nella quale il Maschito ha “imbrigliato” il Pisticci e nella quale non sono mancate le sviste arbitrali, i gialloble non perdono la testa e in pieno recupero si aggiudicano con merito una gara tanto difficile quanto elettrizzante.

E’ stata una serata all’insegna dello sport e della passione, ma soprattutto all’insegna della gioia e delle emozioni. Sport e passione, messe in campo dalla fortissima Under 19 della Pol CS Pisticci nel 12 a 2 contro il Flacco Venosa, gioia e emozioni, viste nella festa celebrativa organizzata per le meritatissime vittorie ottenute dalle due Under gialloble.

E’ stata piuttosto una passerella, la gara del Pisticci andata in scena a Marconia, contro un ottimo Pescapagano. I ragazzi dell’infaticabile mister Antonio Lavecchia, sempre coadiuvato dai sempre presenti Piero Giorgini e Giancarlo Carioscia, nonostante la sconfitta si sono laureati campioni regionali 2022 Under 19. In effetti il Pisticci avrebbe anche potuto non disputare la gara, in quanto la sconfitta del Ferrandina aveva già “consegnato” la vittoria ai gialloble, che probabilmente già sazi da quanto ottenuto, contro il Pescopagano scendono in campo non del tutto concentrati. Per loro, nonostante la sconfitta, una sorta di passerella d’onore meritata pienamente. Questi ragazzi, hanno non solo dato il massimo, ma hanno sempre onorato i colori prestigiosi della maglia che hanno indossato.

Un gruppo di ragazzi che mister Lavecchia ha plasmato a sua immagine e somiglianza, che ha sempre lavorato con passione e dedizione, e si sa che quando si lavora caparbiamente, i risultati non possono che arrivare.

Per questo motivo vanno ringraziati: capitan Giorgini, Novellis, Carioscia, Piccirillo, Fafoglia, Sforza Antonio, Grieco Mario Pio, Iannuziello A, Benedetto Renna, Mastronardi, Cataldo Emanuele, D’Alessandro F, Lapelosa, Barbalibardo G. a questo già forte gruppo spesso si sono aggiunti anche gli under 17 D’Onofrio, Sforza, Cataldo e Larocca.

E’ ovvio che i traguardi non si ottengono dall’oggi al domani senza sacrifici. E sacrifici ne hanno fatti e ne stanno facendo gli uomini che lavorano dietro le quinte come il segretario Antonio Massimo Lopergolo, il direttore sportivo Giovanni D’Onofrio e il tutto fare Giovanni Giorgini. A tutte queste persone bisogna essere solo grati per quanto fatto e ottenuto. Gente che ha avuto la costanza di dedicare tempo e risorse a questi ragazzi.

Mister Lavecchia dal canto suo gongola felice per il prestigioso risultato raggiunto grazie anche all’ottimo lavoro svolto dal suo staff composto dall’intramontabile Giancarlo Carioscia e dall’insostituibile Piero Giuorgini. Davvero al settimo cielo l’allenatore pisticcese, di solito sempre impeccabile, questa volta non trattiene l’allegria e si lascia andare ai tanto meritati festeggiamenti. Festeggiamenti che proseguiranno mercoledì alle ore 18:30 al Pala Olimpia, dove avverrà una sorta di cerimonia celebrativa che coinvolgerà entrambe le under.

Al settimo l’allenatore pisticcese, dopo la tanto agognata vittoria della sua Under, ci dice che la gioia è davvero indescrivibile, soprattutto perché arrivata in un progetto fortemente voluto, realizzato e ottenuto con tanta passione.

Per la società del presidente Donato Panetta questo è il secondo successo stagionale, dopo la vittoria in campionato dei ragazzi di mister Albano, presente anch’egli in quel di Marconia.

Ovviamente, tutto quanto di eccellente si sta facendo, non va sprecato o buttato alle ortiche, per cui, sebbene c’è ancora il campionato di serie C1 da finire e in cui è protagonista la prima squadra, bisogna sin da adesso pensare quale futuro attende questo enorme potenziale umano cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni sotto la guida tecnica e societaria di persone preparate e competenti, che amano ciò che fanno senza scopo alcuno, se non quello di portare sempre più in alto, dove meritano, i gloriosi colori del Pisticci.

E’ con ben due giornate di anticipo, che i terribili ragazzi dell’under 17 della Pol CS Pisticci, guidati dal vulcanico mister Nicola Albano, si sono aggiudicati la vittoria del campionato di categoria, diventando così Campioni Regionali. Una vittoria, quella del campionato under 17, che viene da lontano e che premia i meriti sportivi dei ragazzi che scendono in campo, ma anche quelli di una società che tra molteplici difficoltà sta riuscendo nel difficile intento di crescere ancora di più come movimento sportivo.

Post Gallery

Arrivano i turchi! La rappresentazione storica a Marina di Pisticci

Notevole interesse per la tavola rotonda organizzata da "Salviamo il mare da noi aps". Foto

Cultura: il 24 e 25 luglio Dino D’Angella e Giuseppe Coniglio presenteranno le loro nuove opere

Tavolo Verde: "Venti Anni di degrado: L'allarme ambientale di Pisticci ignorato dalle Istituzioni"

Miss Italia Basilicata, a Bernalda la finale di Miss Miluna

Sicurezza in mare: il 25 luglio la giornata mondiale della prevenzione dell’annegamento

Estate Pisticcese per tutti i gusti: il variegato programma degli eventi

“Per te Danilo, ti ricordiamo con la musica”: concerto a Marconia della Krikka Reggae

"Consulta Comunale Giovanile": una ventata di freschezza in questa torrida estate