Venerdì, 12 Luglio 2024

Pomarico è già in clima di festa. Fra circa un mese, il 7 - 8 e 9 maggio, infatti, si festeggia il patrono della città San Michele Arcangelo.

Il Pisticci orfano dello squalificato “Rambo” Armando Fagnano e di bomber Cosmiano D’Onofrio infortunato, finalmente in un Pala Olimpia festoso e gioioso dopo i due anni di semi silenzio dovuti al Covid, contro la penultima della classe, non lascia nulla al caso. Sin dalle prime battute cerca di mantenere alta la concentrazione, contro un team di non elevata caratura, ma pur sempre insidioso.

“Cosa avranno mai in comune i bizzarri acronimi De.Co. e P.A.T.?” Sicuramente un futuro sviluppo del territorio, tramite la valorizzazione dei prodotti tradizionali alimentari.

Sabato 26 e domenica 27 marzo, son tornate le giornate del FAI di primavera, quello che è ritenuto il più importante evento di piazza, dedicato alla valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale del nostro paese.

Non demorde l’Adiconsum di Pomarico, guidata dal Segretario Vito Pantone, relativamente alla vicenda che riguarda la richiesta di fermata dei bus in località Baracche, che ormai va avanti da un po’ di tempo e non trova la soluzione necessaria, atteso che trattasi di problema che riguarda parecchi lavoratori pendolari e studenti, necessitati a raggiungere diverse località della Regione.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione