20Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Oscar del cibo di strada per i Sapori del Mio Paese

Uno street food da Oscar. Il made in Lucania si fa strada nella prima competizione nazionale dedicata al cibo di strada. In particolare è stata premiata un’attività di Marconia. “I Sapori del Mio Paese”, di Domenico Malvasi e di sua moglie Antonietta Martino, ha centrato il primo posto della competizione come miglior locale della Basilicata; il quarto posto nella finale nazionale ed il premio della Giuria in qualità di miglior locale italiano con 1332 voti. La carta vincente? La puccia con porchetta che è possibile degustare presso “I Sapori del Mio Paese” a Marconia assieme a tante altre specialità che rientrano nella dimensione ‘Street Food”, ovvero il mangiare per strada, o comunque in piedi, anche in un locale, ma comunque cibo veloce, facile da preparare e solitamente economico come tranci, panini, piadine, pizze, focacce e simili.
La finale degli Oscar del Cibo di Strada 2015 si è tenuta a Milano. Vi hanno preso parte dieci finalisti, che hanno preparato le loro specialità sotto gli occhi attenti della giuria capitanata da Mauro Rosati – autore del portale Cibodistrada e Direttore Generale della Fondazione Qualivita – e composta da quattro donne esperte del mondo dell’enogastronomia: Chiara Maci – Food blogger Chiaramaci.com; Luisanna Messeri – Alice.tv  e La Prova del cuoco; Elisa Poli – Giornalista D Repubblica e Carlotta Girola – Editor Dissapore.com.
Il migliore dei dici finalisti è stato “Nino u’ Ballerino”, premiato da Mauro Rosati e Gabriele Mirra – Chief Operating Officer di Italiaonline. Il pittoresco chef palermitano ha vinto con il suo “pani ca’ meusa schiettu” (panino con milza e ricotta).
Prima della valutazione della giuria, le attività in concorso sono state valutate dal pubblico che, nel caso de “I Sapori” di Marconia, ha risposto in gran numero.
“Grazie a tutti – è stato il commento di un emozionato Domenico Malvasi -, abbiamo avuto apprezzamenti anche da giornalisti e food blogger.  E’ stata un'esperienza incredibile. Hanno preso d'assalto il nostro banco e conosciuto i nostri prodotti, come porchetta, pucce, focacce, e calzoni”. I premi sono il riconoscimento per la qualità della proposta gastronomica de I Sapori del Mio Paese. Pur puntando sullo street food, Domenico Malvasi è riuscito a dare ai suoi prodotti un’impronta identitaria, in grado di valorizzare anche le specialità locali. Una ricetta risultata vincente nel confronto con street food chef di tutta Italia.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.