13Luglio2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Rinnovo cariche provinciali. Bellitti: 'Mi preoccupano scelte trasformistiche'

“La presentazione di quattro liste per l’elezione del nuovo consiglio provinciale di Matera consegna uno scenario purtroppo già noto nel quale esiste una sola lista che fa riferimento ad un partito politico, il PD, oltre il quale vi è solo improvvisazione politica insieme al tentativo di intorbidire le acque”. Lo ha dichiarato il segretario provinciale del Pd, Pasquale Bellitti in merito alle prossime nomine del nuovo consiglio provinciale di Matera.
“Il Partito Democratico – ha aggiunto Bellitti - ha presentato una lista forte ed autorevole, denominata Provincia Democratica, che sarà in grado di ottenere buoni risultati in quanto coordinata con il Presidente Francesco De Giacomo e con tutto il gruppo dirigente del Partito Democratico della Provincia di Matera, rappresentativa delle diverse sensibilità politiche che animano il nostro partito e delle diverse aree territoriali”.
Non manca una critica diretta all’attuale assessore regionale Benedetto: “Il Partito Democratico – spiega Bellitti - in questa circostanza ha dato prova di unità e compattezza, che prova a dare un segnale positivo alla società nel difficile rapporto di questa con la politica. Mi preoccupano, invece, le scelte trasformistiche o doppiogiochiste, al più autoreferenziali, che intravedo scorrendo le liste presentate.
Trovo inspiegabile ad esempio che Nicola Benedetto, esponente della Giunta regionale di centrosinistra, intorbidisca la politica della provincia di Matera candidando nella lista da lui promossa persone chiaramente espressione del centro destra e di riferimento di Forza Italia e di Fratelli d’Italia.
Qual è il giovamento che può trarre il centrosinistra dalla confusione politica così generata se non il disorientamento dell’elettorato?
Quanto accaduto per la composizione delle liste per l’elezione del prossimo consiglio provinciale segue quanto accaduto nelle recenti amministrative dove l’assessore Benedetto ha operato pubblicamente per danneggiare il Partito Democratico.
Ritengo che questa situazione non possa più essere sottaciuta ed occorra un vero chiarimento politico”.