20Settembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Le 'Sensazioni' di Cecam

Un tocco di classe alle festività pisticcesi di mezzo agosto, lo danno le varie mostre che gli artisti locali allestiscono per offrire le loro proposte pittoriche, fotografiche e artigianali, ad un pubblico attento, critico e sempre più competente.
Tra queste, segnaliamo la rassegna pittorica che ci propongono due brave artiste di Marconia, Domenica del Monte e Rosa Schiraldi, che da venerdì 9 agosto e fino a tutto domenica 11, saranno ospiti dell’Associazione Culturale CE.C.A.M. di Piazza Elettra a Marconia, dove esporranno le loro opere.
“Sensazioni”, questo il titolo della rassegna che sarà inaugurata con inizio alle ore 20 di venerdì, con i saluti del Vice Sindaco e Assessore alla Cultura Maria Grazia Ricchiuti, del Presidente dell’Associazione ospitante Giovanni Di Lena e con gli interventi dei docenti Giovanni Giannone e Grazia Giannace.
L’artista Domenica Del Monte- come la stessa ci ha precisato - nei suoi ultimi lavori, “ha sempre rappresentato la bellezza della natura, utilizzando su alcune, suoni, luci e profumi abbinando così, arte a tecnologia”.
Da parte sua l’altra artista Rosa Schiraldi, per le sue opere, ha preferito sempre il tema dell’ambiente degradato, come un urlo di rimprovero verso quella parte di uomini con le loro irresponsabilità verso il mondo della natura. Insomma, in questi tre giorni di esposizione, c’è la occasione di gustare interessanti, originali sensazioni artistiche con una nuova collezione di importanti lavori pittorici che vanno ad aggiungersi a quello straordinario “esercito” di quadri che arredano le stanze delle nostre case.
Del Monte e Schiraldi, due artiste passionali e sensibili che meritano comunque di essere ammirate e incoraggiate, non solo per la loro notevole testimonianza nell’arte, ma soprattutto per la loro espressione di pura semplicità operativa che non manca mai nel loro impegno artistico.

Michele Selvaggi