24Aprile2018

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Vittoria con fatica per il Pisticci contro l’Essedi Sport

Un Pisticci già in vacanza scende in campo al Pala Olimpia senza troppa convinzione e con un atteggiamento a tratti irritante. Nonostante tutto però riesce a vincere e a portarsi, a sole due gare dalla fine del campionato, immediatamente dopo le grandi.
Nel pre gara omaggiata giustamente la juniores che venerdì si era sbarazzata del Futsal Potenza nella finale di coppa Italia.
Subito dopo, il capitano dei “senior” Donato D’Alessandro, ha regalato ad un tifoso speciale che sta attraversando un periodo particolare, la tuta del Pisticci tra la commozione generale del palazzetto.
Tornando alla cronaca della partita, sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio al 6’ con Laviola.
Il ritmo di gara dei gialloble, orfani in panchina di mister Benedetto, ma con un vittorioso Andriulli al suo posto, è decisamente blando. Ne approfittano gli ospiti che vanno in gol al 10’ con Monteverde.
La partita, sempre più vacanziera dei pisticcesi, vive di rari momenti agonistici. Sono spesso gli ospiti ad arrecare rischi al Pisticci davvero troppo svogliato. Espulso nella prima frazione Giovanni D’Onofrio eccessivamente nervoso in una gara più simile ad un’amichevole che i venosini hanno affrontato per di più con gli uomini contati.
Sfuriata durante la pausa negli spogliatoi dei locali, che entrano in campo con un pizzico di determinazione in più, infatti si portano in vantaggio con capitan D’Alessandro, sebbene vengano raggiunti dal gol di Monteverde.
Poco dopo è Cosmiano D’Onofrio ad andare in gol, ma è ancora Monteverde per gli ospiti a realizzare il 3 a 3.
Il Pisticci trova quel pizzico di orgoglio, non ci sta a sfigurare troppo e trova il secondo gol di capitan D’Alessandro e successivamente quello di Francesco Barbalinardo al rientro dopo una lunga squalifica. Risultato finale di 5 a 3 in favore dei gialloble.
È decisamente un fine campionato “travagliato” per il Pisticci; la meritata permanenza in serie C1 rischia di passare purtroppo quasi in secondo piano
Se la salvezza è un dato di fatto ormai acquisito, ci sono però troppi nei nella stagione dei gialloble.
Uno su tutti, l’innumerevole numero di cartellini gialli e rossi collezionati.
Mai, nel corso della storia calcistica pisticcese, sono state così tante le ammonizioni e le squalifiche. Non si può avere un atteggiamento aggressivo contro tutti e in ogni contesto come spesso accaduto in gare già vinte o già perse o contro avversari che non avevano più niente da chiedere al campionato.
Se da un lato è comprensibile avere uno spirito agonistico vigoroso, non è ammissibile protestare a prescindere o avere atteggiamenti violenti in un contesto sportivo per di più sotto gli occhi di tantissimi bambini. Anche perché di tutto questo la prima a subirne le conseguenze è la stessa società per cui si gioca, che per mandare avanti un campionato compie sacrifici immani. Ci sono dei colori da tenere alti e il nome di una società da rispettare, questo non va mai dimenticato.
Non meno importante l’atteggiamento dei tifosi, che devono probabilmente ancora capire che il tifo nei palazzetti di calcio a 5 è più simile a quello dei campionati di pallavolo o palla a canestro ed è decisamente diverso dal tifo negli stadi.
Si tifa per i propri colori senza denigrare sempre e qualsiasi avversario. Se molto spesso gli ultrà sono stati l’arma vincente in più, altrettanto spesso sono stati un’arma a doppio taglio.

Sotto questi punti di vista, tecnico-sportivo e della tifoseria, c’è sicuramente tanto, ma tanto ancora da maturare.


IL TABELLINO
Pol. C.S. Pisticci: D’Alessandro M, Barbalinardo F, Iannuzziello, D’Onofrio R, D’Onofrio G, Laviola, Di Trani, D’Alessandro D, D’Onofrio C, Albano, Reho, Lofranco; All: Andriulli
Essedi Sport: Sciascia, Ferrenti, Mollica, Cuvello, Votta, Monteverde; All; Di Nunno
Reti: Laviola, D’Alessandro D (2), D’Onofrio C, Barbalinardo F (PI); Monteverde (3) (ES)
Arbitro: Raffaele Giannella, Alessandro Carella

Risultati e classifica 24° turno serie C1 - Sabato 7 Aprile 2018
Pol C.S Pisticci - Essedi Sport 5 - 3
3P Valle Del Noce - Virtus Lauria 1 - 7
Atletico Lavello – Senise 5 - 9
Castrum Byanelli - Guardia Perticara
Futsal Potenza - Amici del Borgo MT 8 - 2
Paul Mitchell PZ - Futura Matera 2 - 4
Real Team Matera - Shaolin Soccer 9 - 4

Classifica
Futura Matera 59; Guardia Perticara* 58; Virtus Lauria 56; Futsal Potenza 55;
Real Team Matera 48; Shaolin Soccer 35; Pol CS Pisticci, Senise 29; Castrum Byanelli* 26, Paul Mitchell Futsal PZ 1919 24; Amici Del Borgo Matera 20; Atletico Lavello (-1) 16; Essedisport 14; 3P Valle Del Noce (-1) 9

* una partita in meno

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.