24Aprile2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Campionato di vela del mar Jonio, Phoenix consolida la classifica

Fine settimana ricco al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci per le regate del Campionato invernale di vela del mar Jonio, Trofeo Megale Hellas.
Una due giorni di sole dal clima primaverile con 25 gradi di temperatura è stata la cornice nella quale si sono svolte le due regate in programma, una sabato e l’altra domenica, più il recupero di una non disputata durante la stagione. Dunque il sabato si sono svolte complessivamente due prove: il recupero di quella in calendario lo scorso novembre, saltata per condizioni meteo avverse, e la settima prova del campionato valida anche per il trofeo Matera 2019. Domenica, invece, l’ottava prova.
Vincitore assoluto della prima gara nella classifica Overall, in tempo compensato, è stata l’imbarcazione X-Lion di Leone Pellè, seguita da Phoenix di Ilenia Grieco e da Anlù armata da Antonio Ammendola.
La seconda gara di sabato è stata vinta invece da Anlù seguita da X-Lion e da Phoenix.
La gara di domenica ha visto trionfare Phoenix seguita da X-Lion e da Anlù.
Nelle tre prove, insomma, c'è stato equilibrio. A rotazione, hanno primeggiato le tre imbarcazioni che occupano la parte alta della classifica generale.
La prossima, ed ultima gara del Campionato invernale di vela gara si svolgerà nel fine settimana del 27 e 28 aprile.
La prima regata del sabato è stata caratterizzata da un vento rafficato che ruotava continuamente e che ha superato a volte i 20 nodi nella prima parte per poi calare verso la fine della regata. Come antncipato ha vinto X-Lion di Leone Pellé LNI Taranto davanti a Phoenix di Ilenia Grieco portacolori di BasilicataVela, terza Anlù di Antonio Ammendola per il Circolo vela Argonauti. Per la categoria vele bianche prima si è classificata Alcor IV di Gaetano Grieco e secondi a pari Stropolo di Filippo Vena e Clio di Paolo Loiudice. Tutte e tre per BasilicataVela.
Successivamente il vento è tornato a soffiare sempre rafficato con rinforzi fino a più di 20 nodi e a tratti assente ed in queste condizioni ha preso il via la seconda regata. Ha vinto Anlù davanti a X-Lion e terza Phoenix. Per le vele bianche Alcor IV, Stropolo e Clio.
Domenica invece le condizioni si presentavano con vento sui 14 nodi in calo al punto che si è dovuta effettuare una riduzione del percorso. Phoenix ha vinto davanti a X-Lion ed Anlù. Vele Bianche di nuovo Alcor IV, Stropolo e Clio.
In seguito ai risultati dell'ultimo week end Phoenix ha consolidato il suo margine in classifica generale.