19Aprile2019

 

Sei qui: Home Politica Multipiano senza elettricità. Petracca (D.I.): 'Da parte dell'amministrazione pisticcese prova di incapacità gestionale'
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Multipiano senza elettricità. Petracca (D.I.): 'Da parte dell'amministrazione pisticcese prova di incapacità gestionale'

Sulla questione Parcheggio multipiano, riceviamo e pubblichiamo una nota di Mario Petracca, rappresentante territoriale di Direzione Italia.
“Purtroppo siamo di fronte all’ennesima dimostrazione di incapacità gestionale della cosa pubblica da parte dell’amministrazione 5 stelle in salsa pisticcese,purtroppo sempre a scapito della comunità. Da giorni ci vengono segnalati disservizi all’interno della struttura multipiano di via Farini. Disservizi dovuti alla mancanza di luce elettrica nelle scale a nelle aree parcheggio dell’intero stabile e come al solito nessuna nota ufficiale accompagna questo grave disservizio reso alla comunità Pisticcese, facendoci carico delle varie segnalazioni pervenuteci chiediamo all’Amministrazione Comunale di sopperire immediatamente a questo disservizio intraprendendo iniziative concrete atte a risolvere il problema nel più breve tempo possibile, chiedendo inoltre di: fare chiarezza mediante nota ufficiale e non a mezzo social su cosa sia realmente accaduto all’interno della struttura per creare tale disservizio prolungatosi per circa 10gg (ad oggi!!!!);
Come mai per sistemare un semplice guasto o un corto circuito, in 10gg ancora non si sia provveduto ancora alla riparazione dello stesso; Di farsi portavoce di tutti quei cittadini che anticipatamente hanno versato alla società gestore del servizio la quota mensile per usufruire del posto auto, in modo tale da poter chiedere a favore degli stessi cittadini una riduzione sulla quota da versare sulla retta del primo mese utile;
Vogliamo escludere a priori che il disservizio sia stato creato dal mancato pagamento delle fatture alla Società fornitrice della corrente elettrica, elemento molto grave che rafforzerebbe la Nostra vision di una amministrazione incapace anche nel sopperire all’ordinaria gestione di un ente pubblico”.