Lunedì, 19 Ottobre 2020
Non arrivano buone notizie dal fronte coronavirus nella nostra regione. Come anticipato dal giornalista Massimo Brancati della Gazzetta del Mezzogiorno (la domenica il consueto bollettino non viene distribuito), ci sono 49 nuovi casi in Basilicata fra le analisi effettuate ieri, sabato 17 ottobre 2020.

La task force regionale comunica che ieri, 16 ottobre, sono stati processati 1.140 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 90 sono risultati positivi.

“La gara sull’approvvigionamento dei test per l’estrazione di materiale e relativi kit  per il covid 19 andata deserta evidenzia l’incompetenza della classe dirigente che governa le strutture sanitarie regionali e di chi sta a capo della task force.

Sono ben 57 i tamponi positivi che riguardano domiciliati nella nostra regione risultati nelle analisi effettuate ieri 15 ottobre 2020, a fronte di 1.116 test processati.

La task force regionale ha emanato il bollettino di oggi, giovedì 15 ottobre 2020.

Pagina 1 di 4

Ultime notizie

Ultimi Tweets

Coronavirus in Basilicata. Confermato il nuovo trend negativo https://t.co/cEjrfy7utD #coronavirus #COVID19
Per esigenze organizzative la sfilata dei Bersaglieri avrà inizio alle ore 16.30 partendo da piazza Giulio Cesare.… https://t.co/sEu8n5U1mZ
Grandinata record, Pisticci chiede lo stato di calamità https://t.co/9KyNoUqNJQ
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Pensiero agli sportivi e cittadini pisticcesi

L'Associazione Cattolica Italiana racconta 'Agata volontari contro il cancro' in un video

Il degrado in zona 'San Donato': la denuncia di Di Benedetto (FdI)

Coronavirus in Basilicata. Ancora tanti positivi, boom a Potenza

TARI: una storia infinita

Nella terza giornata di campionato derby per l’Elettra attesa a Nova Siri dal Policoro

Coronavirus in Basilicata: ben 90 i tamponi risultati positivi di cui 30 pugliesi. Guarite 2 persone, 5 i nuovi ricoveri

Prima pubblicazione per il compositore Pisticcese, Maestro Giovanni Di Benedetto

Summa (Cgil): "Dopo sei mesi dalla prima ondata nessun piano di gestione dell’epidemia in Basilicata"