Martedì, 27 Febbraio 2024

Il primo cittadino respinge al mittente le accuse della minoranza: le assunzioni sono già iniziate, l’Amministrazione non subisce alcun ricatto.

Sono 7.670 le assunzioni di personale programmate dalle imprese in Basilicata da ottobre a dicembre, con un calo netto di 1.300 unità rispetto allo stesso periodo del 2021 e con poco meno del 50% delle assunzioni considerate di “difficile reperibilità”.

Nel periodo luglio-settembre 2022, in Basilicata, sono attese circa 10 mila e 500 assunzioni, nel solo mese di luglio la previsione è di 4.290 posto di lavoro che, nell'84% dei casi, saranno a termine: lo ha rilevato il nuovo bollettino Excelsior dell'indagine mensile prodotta da Anpal e dalle Camere di commercio.

La Cisl Fp accoglie “positivamente ma con contenuta soddisfazione” il recente via libera dato dalla Regione Basilicata al piano triennale del fabbisogno del personale dell’Azienda Sanitaria di Matera che consentirà l’assunzione di 248 nuove unità, delle quali 214 a tempo indeterminato. Per il sindacato l’incremento del personale è quasi un atto dovuto considerati i recenti pensionamenti, anche per effetto di quota 100, e il conseguente declino qualitativo dei servizi sanitari offerti.

Post Gallery

Maltratta la madre e picchia il fratello: la Polizia interviene

Mariangela Zito verrà intervistata da Chin International Radio di Toronto

Riseminata la Villa Comunale a Marconia

Adiconsum: occhio alle bollette, a volte si pagano costi non dovuti

Sabato 2 marzo assemblea regionale annuale dell’Ente Pro Loco Basilicata Aps

Emiliana Lisanti, a Bologna per un importante convegno sulle disparità di genere in ambito lavorativo

La Femca Cisl sul Tfr degli ex dipendenti del consorzio industriale di Potenza

Intervento di messa in sicurezza in via Cantisano

I Carabinieri incontrano gli studenti dell’I.S.I.S “Pitagora” di Montalbano