Martedì, 16 Luglio 2024

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Matera hanno eseguito un’Ordinanza di Custodia Cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. di Matera su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 33enne di Montescaglioso resosi responsabile del reato di tentata estorsione.

Nella tarda serata del 16 luglio, a Montescaglioso, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei servizi antidroga effettuati con l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo di Tito (PZ), hanno arrestato un 28enne della zona, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato alla Prefettura un altro giovane sempre 28enne per detenzione per uso personale di stupefacente.

Sono andati avanti per tutta la notte di sabato i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Policoro, impegnati nella prevenzione e repressione della guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool e sostanze stupefacenti. Un dispositivo di massa, composto da numerose pattuglie e militari, con l’impiego della Stazione Mobile e l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo CC di Tito, nel centro cittadino del Comune di Policoro e lungo la zona costiera. Così nella fitta rete di controlli sono finiti 34 veicoli e 45 persone.

Nel corso degli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Matera, nel quadro di una più ampia strategia di contrasto all’uso di stupefacenti e sostanze alcoliche, hanno incrementato i controlli attuando un capillare dispositivo sul territorio. Nello specifico, numerose pattuglie sono state impiegate soprattutto nel corso degli orari notturni.

Nella mattinata del 3 luglio scorso i Carabinieri della Compagnia di Tricarico hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del collocamento in comunità emessa dal Tribunale per i Minorenni di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica per i minorenni, a carico di due minori, di 16 e 17 anni, entrambi residenti in Foggia, nei cui confronti sono stati acquisiti gravi indizi di colpevolezza in ordine a una serie di furti che si sono verificati nelle provincie di Matera e Potenza.

Post Gallery

A Pisticci Scalo predisposta una autobotte per fronteggiare la mancanza d’acqua

Festa di apertura del lido inclusivo “Il Sogno del Capitano” con la Youtuber Lucilla

S.S. 407 Basentana, Cifarelli PD: presentata interrogazione consiliare

Fermato dai Carabinieri il presunto autore dell’omicidio del clochard di Policoro

Nicola Benedetto entra in Fratelli d’Italia

Possibili abbassamenti di pressione o mancanza d’acqua a Pisticci Scalo

“Archè, origini e prospettive per un territorio sostenibile”: se ne parlerà in una Tavola rotonda a cura di “Salviamo il Mare da Noi”

La Gica Ice di Giuseppe Carlone vola in finale al Torneo “Maria Ss della Bruna”

Un uomo viene ucciso a Policoro: fermato un cittadino africano