Domenica, 24 Ottobre 2021

ll ritorno della Basilicata nella zona rossa fa tornare le lancette del tempo indietro di un anno e con esse tutte le criticità e contraddizioni che vive il trasporto regionale.

“Occorre un cambio di passo nella campagna vaccinale e un rinnovato slancio nel tracciamento. Sono questi i due snodi su cui si basa la fuoruscita dall’emergenza pandemica e dunque gli assi su cui concentrare la macchina organizzativa del nostro sistema sanitario regionale in sinergia con tutti i soggetti che in modo diretto o indiretto possano offrire il loro contributo”. È quanto afferma il segretario generale Cgil Basilicata Angelo Summa.

“Su una questione decisiva e urgente, quale quella del piano vaccinale e della sua attuazione anche per la ripresa anche economica, il Gruppo Italia Viva ha presentato una mozione.

Pagina 11 di 11

Ultimi Tweets

From IFTTT
"Il più rognoso di tutti? Non Maradona, ma il pomaricano Franco Selvaggi". Lo spiega Vierchowod in una recente dich… https://t.co/UbXzxgCbyD
From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: 10 nuovi positivi, un guarito a Pisticci e nessun decesso https://t.co/TanDt7gXT5 https://t.co/3j4yOVImBp
From IFTTT
Cia-Agricoltori: evitare divieti alla caccia al cinghiale https://t.co/W7zdftii37 https://t.co/zOyyFewJs6
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

"Il più rognoso di tutti? Non Maradona, ma il pomaricano Franco Selvaggi". Lo spiega Vierchowod in una recente dichiarazione

Coronavirus in Basilicata: 10 nuovi positivi, un guarito a Pisticci e nessun decesso

Cia-Agricoltori: evitare divieti alla caccia al cinghiale

ScanZiamo le Scorie: scartare Basilicata e Puglia dai siti idonei

Ferrandina, insediata l’Amministrazione Lisanti: Margherita Epifania eletta presidente del consiglio comunale

Braia: sanità lucana a "caccia" in Lituania ma non di soluzioni per la Basilicata. Matera al collasso

A Bernalda il consiglio generale della Femca Cisl. Carella: "Soddisfatti per la crescita della federazione"

Coronavirus: Basilicata a rischio basso

A Matera domenica il meglio dell'Agroalimentare in piazza