Lunedì, 22 Luglio 2024

Sull’aeroporto di Pisticci il presidente della Regione Basilicata, Bardi, ci ripensa: voleva lasciare la società di Pontecagnano, oggi vuole restarci

Sono circa 1800 le persone che, in Basilicata, appartengono alla platea dei percettori del reddito minimo d'inserimento (RMI) e dei destinatari del tirocinio di inclusione sociale (TIS).

Un esercito di stipendiati della Regione e dello stato, dirigenti ed amministratori tutti insieme a fare niente. In data 15 luglio il sindaco prende atto, dopo mia segnalazione, della cattiva salute del Basento. Il giorno successivo urbi et orbi dichiara, anche ai microfoni della RAI, che ha allertato l'Arpab al fine di fare i prelievi e stabilire immediatamente lo stato di inquinamento del fiume.

La vita di coloro che percorrono la strada statale S.S. 407 – Basentana continua ad essere complicata; alla luce dei continui disagi che sono evidenti a tutti gli automobilisti ho presentato un’interrogazione consiliare per conoscere qual è l’effettivo stato dell’arte degli interventi di ammodernamento della S.S. n. 407 – Basentana, lotto per lotto, quali le problematiche, in considerazione dei ritardi accumulatisi nella esecuzione dei lavori, , è quanto dichiara il Consigliere regionale del PD, Roberto Cifarelli.

“Il Comune di Pisticci ha rilasciato il permesso a costruire per la trasformazione dell’aviosuperficie ‘Mattei’ in aeroporto di aviazione generale.

Pagina 1 di 72

Post Gallery

Estate Pisticcese per tutti i gusti: il variegato programma degli eventi

“Per te Danilo, ti ricordiamo con la musica”: concerto a Marconia della Krikka Reggae

"Consulta Comunale Giovanile": una ventata di freschezza in questa torrida estate

Prof. Cassano: delineare le smart city del domani per una mobilità intelligente

Bardi vira e la Pista Mattei prende quota

I progetti di filiera agroalimentari lucani, sostenibili e di successo: la pasta amica delle api e il segreto di Amaro Lucano

Verri-Araneo su platea RMI-TIS: quale il loro destino?

Per Di Trani necessarie certezze e controlli assidui

Matera candidata a Capitale mediterranea della cultura e del dialogo 2026