Giovedì, 18 Aprile 2024

Lo avevano annunciato qualche giorno fa e oggi hanno protestato davanti la sede della Regione Basilicata, i lavoratori della Eco-Italy di Metaponto, l’azienda internazionale di ortaggi surgelati, chiusa dal 28 febbraio a causa di problemi burocratici e ambientali.

La Provincia di Matera ha candidato cinque progetti al PNRR (Piano Nazionale Ripresa e Resilienza) su due diversi ambiti.

Un vero e proprio esempio di sinergia tra Pubblica Amministrazione e terzo settore, che prosegue grazie al coordinamento del sindaco di Montalbano Jonico, Piero Marrese.

La “Città della Pace” di Scanzano Jonico può essere un’opportunità per il territorio del Metapontino e va, dunque, evitato che si trasformi in un’altra cattedrale nel deserto con annesso sperpero di soldi pubblici.

“E’ legittima l’istanza della Fp-Cisl in merito alla situazione del parco macchine in dotazione agli assistenti capi-zona impegnati nella vigilanza e nel controllo delle strade provinciali. Proprio per questo dalla prossima settimana verrà disposto, per chi ha verificato l’uso di mezzi non idonei, il rientro presso la sede della Provincia di Matera per consentire, unitamente ai mezzi della Polizia Provinciale, la valutazione di un’attività di controllo congiunto”.

Post Gallery

Lettera da operatori dell’arte e della cultura a tutti i candidati alle regionali

Petracca: “La politica è confronto, proposta e ..... partecipazione”

L’Azienda Sanitaria Locale di Matera assume 13 nuovi professionisti tra infermieri e OSS

Siccità, Coldiretti: “In Basilicata situazione difficile”

Elezioni Regionali: gli appuntamenti in programma

Divieto di avvicinamento alla ex compagna: la Polizia esegue ordinanza nei confronti di 46enne

36enne arrestato dai Carabinieri per atti persecutori nei confronti dell’ex compagna

Gli interrogativi di Tavolo Verde ai candidati alle regionali

Rsu, Femca Cisl primo sindacato alla Novatex di Ferrandina