Lunedì, 28 Novembre 2022

Si sono appena concluse a Pisticci, le Giornate FAI per le scuole, tenute il 21 e 22 novembre, promosse dalla Delegazione FAI della Costa Jonica a cura degli Apprendisti Ciceroni della IA del Liceo Classico “Giustino Fortunato” di Pisticci in collaborazione con le classi 3’A, 3’D e 3’E della Scuola Media “Quinto Orazio Flacco” di Marconia, una sempre utile occasione per riscoprire alcuni dei luoghi più significativi della storia del nostro territorio.

"Dopo il primo posto ottenuto da due alunne dell’Ipseoa di Marconia al concorso associato al World Pasta Day, l'IIS Giustino Fortunato - Pisticci / Marconia Metapontino si distingue, ancora una volta, per i successi dei suoi studenti.

Più di cinquecento eventi, 250 scuole con 50mila alunni, oltre10mila alberi e una grande macchia verde che si estende lungo tutta l’Italia contro la crisi climatica. Sono i numeri della Festa dell’Albero, la storica campagna di Legambiente giunta alla 27esima edizione che verrà celebrata nel prossimo weekend tra il 18 e il 21 novembre. In questi giorni, grazie al lavoro dei circoli locali e scuole di ogni ordine e grado, Legambiente darà un tocco di verde in più alle città italiane grazie alla messa a dimora di migliaia di alberi e piante di diverse specie.

Corbezzoli, lecci, roverelle e tante altre essenze, scelte a seconda del contesto, verranno messe a dimora nelle aree urbane italiane. Nelle vicinanze dei quartieri ad alta densità demografica, nei piazzali delle scuole, in aree da riqualificare oppure da ampliare. La messa a dimora degli alberi coinvolgerà i volontari e le volontarie dell’associazioneinsieme ad alunni e insegnanti, a tutti i cittadini che vorranno contribuire e partecipare, ai rappresentanti delle istituzioni, alle associazioni e alle imprese.

Quest’anno l’edizione della Festa dell’Albero abbraccia anche il mondo della musica. Grazie alla collaborazione con Music for the Planet -il progetto avviato nella scorsa primavera esostenutoda Music Innovation Hub, AWorld e Legambiente - la cantante friulana Elisa Toffoli ha promossouna raccolta fondi durante il suo ultimo tourfinalizzata alla messa a dimora di alberi in tutta Italia. Il tandem Festa dell’Albero-Music for the Planet contribuisce al raggiungimento degli obiettivi del più ampio e ambizioso progetto europeo Life Terra, cofinanziato dal programma LIFE della Commissione Europea e di cui Legambiente è l’unica referente italiana, che mira a piantare entro il 2025 nove milioni di alberi in Italia.A Life Terra partecipano diverse organizzazioni in otto paesi europei e Legambiente l’unica referente in Italia.Intorno a Life Terra si è creato, da circa due anni, un vero e proprio movimento di attivisti con l’obiettivo di mettere freno all’emergenza climatica attraverso la messa a dimora di alberi in tutta Europa con il coinvolgimento soprattutto di giovani, studenti e imprese a cui sta a cuore il futuro del Pianeta. Il progetto europeo Life Terra prevede la selezione delle essenze più adeguate al contesto territoriale, ed a margine della messa a dimora ogni albero viene georeferenziato grazie alla web app di Life Terra dove è possibile verificare la posizione e la specie.

 “Ogni anno che passa la Festa dell’Albero diventa un appuntamento sempre più sentito per le comunità locali, perché ormai è chiaro a tutti che il primo baluardo contro l’emergenza climatica, il rischio idrogeologico e l’inquinamento dell’aria sono gli alberi. Tra l’altro questo è il periodo migliore per la messa a dimora di arbusti e piante, una primavera troppo calda metterebbe a rischio la loro crescita. La Festa dell’Albero è anche l’occasione per ribadire un concetto fondamentale: non basta mettere a dimora alberi e piante ma è necessario prendersene cura nel tempo. È per questo che con il progetto Life Terra, oltre a coinvolgere scuole, amministrazioni pubbliche e imprese nella messa a dimora, stipuliamo delle convenzioni in grado di garantire la manutenzione degli alberi"

“Combattere i cambiamenti climatici è un imperativo, ma per riuscire a contrastare il surriscaldamento del pianeta occorre la collaborazione di tutti ed è necessario in primis ridurre le emissioni abbandonando l'economia fossile che contribuisce alla perdita di biodiversità e al degrado degli ecosistemi naturali  Serve accelerare sulla transizione ecologica e puntare con decisione sulle energie rinnovabili oltre a promuovere interventi basati sulla natura (NSB - Nature solutionBased) per ripristinare e migliorare il territorio, anche attraverso la messa a dimora di nuove alberature che è una delle soluzioni più efficaci e immediata a cui tutti possiamo contribuire. Piantare alberi nelle aree degradate e in quelle urbane e periurbane è l’obiettivo della Festa dell’Albero che ogni anno riceve l’adesione di tantissime scuole, imprese, comitati locali, sindaci e comuni cittadini. È necessario piantare gli alberi giusti al posto giusto, e prendersene cura nel tempo con un'adeguata manutenzione e gestione degli spazi verdi. Solo così giungeremo a quella riforestazione urbana che, oltre a farci respirare aria pulita, ci aiuterà anche a proteggere le nostre città da eventi estremi. Ed è questo lo spirito del  progetto Life Terra, di cui Legambiente è l’unico partner italiano, che ha l'ambizioso obiettivo di piantare nel nostro Paese 9 milioni di nuovi alberi a cui partecipano già cittadini, imprese e autorità locali legati assieme in questo grande movimento di cittadini europei che si sono associati per piantare alberi per migliorare il Pianeta”. 

Anche per l'edizione 2022 la Basilicata non farà mancare il proprio contributo alla festa dell'Albero

Ecco l'elenco degli appuntamenti previsti in Regione da oggi al 29 novembre arricchiti dagli eventi del Progetto Lake BEST - Biodiversity Ecosystem Services Tools sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.

 

Venerdì 18 novembre

Ginestra con Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Barile

Sabato 19 novembre

Ginestra Escursione nell'ambito del Progetto "Lake Best"

Domenica 20 novembre

Potenza Palestra Vito Lepore in collaborazione con FIP Basilicata

Bernalda in collaborazione con FIP Basilicata

Salandra con Asilo Nido in collaborazione con FIDAPA

Lunedì 21 Novembre

Venosa con IISS Flacco, IISS Battaglini, IC Gesualdo da Venosa in collaborazione con FIDAPA

Pignola (Pantano) Scuola Primaria in collaborazione con FIDAPA

Policoro Palazzo Baronale in collaborazione con Carabinieri Forestali, IC Giovanni P. II

Garaguso scalo IIS Carlo Levi Tricarico

Montalbano Jonico Asilo e scuole elementari

Maratea Giardino Belle Arti

Lagopesole (Avigliano) con IC Federico II

Possidente (Avigliano) con IC Federico II

Martedì 22 Novembre

San Fele Attività educazione ambientale presso IC Atella nell'ambito del Progetto "Lake Best"

Mercoledì 23 Novembre

Potenza con IC Torraca-Bonaventura

Avigliano con IC Avigliano centro

Giovedì 24 Novembre

San Fele con IC di Atella

Venerdì 25 Novembre

Bosco Pantano di Policoro

Filiano con IC Federico II

Sant'Angelo (Avigliano) con IC Federico II

Martedì 29 Novembre

Marconia di Pisticci

La Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato, all’interno della stazione ferroviaria di Metaponto, frazione di Bernalda, un diciannovenne residente in Marconia di Pisticci, in quanto trovato in possesso di 1 chilogrammo di sostanza stupefacente, verosimilmente di tipo hashish.

Pagina 1 di 54

Ultimi Tweets

From IFTTT
A Pomarico annoso problema svincolo SS7 in via di risoluzione grazie a iniziativa Adiconsum https://t.co/mgNTAyAsoZ https://t.co/nO7Yr89gDs
From IFTTT
Al Liceo Giustino Fortunato nella giornata contro la violenza sulle donne, “Piccoli Poeti”. Foto… https://t.co/VwMIxvNIsj
From IFTTT
Futsal: il Senise perde a domicilio contro il quotato Monopoli https://t.co/ldoDMSAapa https://t.co/Ta8xrBqSJi
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Al Liceo Giustino Fortunato nella giornata contro la violenza sulle donne, “Piccoli Poeti”. Foto

Futsal: il Senise perde a domicilio contro il quotato Monopoli

Attestati di stima per l'ex assessore Petracca

“Serata d’onore-È Stato la Mafia”. Al Cineparco Tilt riflessioni sul fenomeno mafia

Contro la Diaz il leitmotiv non cambia: il Pisticci gioca bene, ma non vince

Meteo: il sindaco Albano invita i cittadini alla prudenza

Fuga di gas, esplode palazzina a Matera

Coldiretti: in Basilicata perso 1/3 dell’olio rispetto allo scorso anno

Dal 4 al 6 dicembre a Matera gli “Stati Generali della Scuola”