Mercoledì, 19 Giugno 2024

Esordio amaro per il Pisticci del nuovo corso. Contro il Ferrandina la squadra di mister Lavecchia, davanti al pubblico delle grandi occasioni, disputa una buona partita, fatta di grinta e dinamismo, caratteristiche care al loro allenatore. I gialloble finiscono in vantaggio il primo tempo, mantengono a lungo in equilibrio la gara per poi sciupare tutto sul finire per via di alcune indecisioni di troppo.

Ormai l’inizio del campionato di serie C1 2023/2024 di calcio a 5 è imminente e l’attesa sta per finire. Nella prima gara della stagione, il Pisticci ospita al Pala Olimpia il quotato Ferrandina, che in molti danno tra i pretendenti alla vittoria del campionato. Fischio d'inizio pre 16:00.

Finalmente si parte! E’ uscito il calendario della stagione calcettistica 2023-2024 di serie C1 che vedrà impegnata la Pol CS Pisticci guidata da mister Antonio Lavecchia.

In un Pala Olimpia gremito è andato in scena il secondo match del triangolare di Coppa Italia tra la Pol. Cs. Pisticci e il quotato Gorgoglione di mister Bartolomeo. Nel primo incontro i gialloble furono battuti in case del Nova Siri.

C’è tanta curiosità intorno alla prima sfida casalinga della Pol CS Pisticci. La rimaneggiatissima squadra ai comandi di mister Lavecchia, sfiderà il Gorgoglione in una gara valevole per la Coppa Italia. La partita si giocherà domenica 15 ottobre alle ore 17:00 al Pala Olimpia.

Post Gallery

La Pol CS Pisticci allarga la collaborazione anche con la Pol Craco

Guardie mediche turistiche sulla fascia ionica e a Matera, pubblicato l'avviso dell'ASM

Collocati nei Commissariati di Policoro e di Pisticci due defibrillatori donati dall’Associazione Gian Franco Lupo

A Marconia incontro formativo sulla riforma dello sport

Via alle celebrazioni del 250° anniversario della fondazione del corpo della Guardia di Finanza. Foto

A Bernalda in Consiglio Comunale si vota per l’incompatibilità del sindaco

Intervento di Giordano (Ugl Matera) su Guardie Mediche nel Metapontino

In Basilicata scomparsi quasi 2500 ettari netti di terreno

Al Tilt di Marconia la presentazione dei risultati degli scavi dell’Incoronata