Giovedì, 25 Aprile 2024

Agenti della Polizia di Stato, in servizio presso la locale Squadra Volante, hanno individuato e denunciato all’Autorità giudiziaria un pregiudicato residente nel siracusano per aver commesso a Matera una truffa aggravata, nota come “truffa dell’arrotino”.

Agenti della Polizia di Stato, al termine di indagini svolte dalla Squadra Mobile e coordinate dalla Procura della Repubblica di Matera, hanno notificato l’avviso della conclusione delle indagini preliminari a un giovane materano, indagato per il reato di appropriazione indebita, aggravato e continuato.

A Matera, agenti della Polizia di Stato hanno arrestato in flagranza di reato un sedicenne perché responsabile del reato di estorsione ai danni di un altro minorenne e di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Un dipendente del Comune di Gorgoglione è accusato dei reati di peculato e falso ideologico, aggravati e continuati. All’esito delle indagini, condotte dalla Polizia di Stato e coordinate dalla Procura della Repubblica di Matera, è stato notificato all’indagato l’Avviso della conclusione delle indagini preliminari.

Il pisticcese Domenico Viggiano e lo stiglianese Carlo Geronimo, poliziotti in sevizio presso il commissariato della Polizia di Stato di Pisticci, sono stati insigniti dell’alta onorificenza della medaglia d’argento al valor civile.

Il comunicato del Coisp, il sindacato di Polizia:

Post Gallery

Ancora un furto ad opera della “banda del bancomat”

Al Cineparco Tilt una serata in ricordo dello scrittore Enzo Montano

Imponente operazione di Polizia: 24 provvedimenti cautelari, scoperta vasta “piazza di spaccio”

Omaggio a Papa Francesco che benedice la statua di S. Giuseppe Lavoratore e la Città di Pisticci

Il Teatro Festival Ferrandina, chiude con Cesare Bocci e “Paul McCarteney e i Beatles. Due leggende”

Dal 25 aprile al 1° maggio in scena il Torneo delle Regioni 2024

Sodalizio criminale operante a Policoro: eseguite 24 misure di custodia cautelare

Al cineteatro Rinascente in scena “Il Conte Tramontano”

Elezioni europee: gli studenti potranno votare fuori sede. Ecco cosa e come fare