Sabato, 22 Giugno 2024

Un regalo di Natale sgradito e svilente.

Di seguito una nota stampa integrale a cura dell'Azienda Sanitaria del materano.

Stamattina, all’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, sono iniziate le prime vaccinazioni. I primi vaccinati sono stati i medici, gli infermieri e gli O.S.S. che lavorano nei reparti Covid di Rianimazione, Malattie Infettive, Pneumologia e Pronto Soccorso dove il rischio di essere contagiati è molto alto.

"Il cospicuo numero di richieste di vaccini antinfluenzali, quest’anno, ha portato in affanno la produzione delle aziende farmaceutiche presenti a livello nazionale e mondiale, causando un notevole ritardo nella distribuzione delle dosi. Lo conferma il fatto che l’A.I.F.A., Agenzia Italiana per il Farmaco, nella lista dei farmaci mancanti, ha inserito tutti i vaccini antinfluenzali". E' quanto si legge in una nota emessa dall'ASM.

I Segretari Fials Matera Gianni Sciannarella, Marco Bigherati ed il Segretario Fials ADMS Angelo Fracchiolla in una nota congiunta segnalano l’ennesimo scempio compiuto ai danni della sanità materana. Di seguito la nota integrale.

Post Gallery

Dal 1° luglio stop delle prestazioni sanitarie per i lucani, all’ospedale Miulli

Una domenica in compagnia con l’Avis Pisticci Mariano Pugliese

“Miulli”: nei prossimi giorni tavolo tecnico tra Regione e Direzione Sanitaria

L'Associazione "Le Matine" chiude la "Festa della Musica"

Femca Cisl prima sigla sindacale alla Coopbox di Ferrandina. La soddisfazione di Carella

19enne evade dai domiciliari, condotto in carcere dalla Polizia

La replica dell’assessore Troiano all’ASD Elettra Marconia

Aperte le iscrizioni per la Nona Edizione della “Pisticci Cup”

Affidati in gestione 3 impianti sportivi comunali