Sabato, 13 Aprile 2024

La Polizia di Stato di Genova, all’esito dell’attività investigativa che un anno fa aveva consentito di denunciare ventiquattro appartenenti al gruppo no vax - no green pass denominato “guerrieri ViVi”, ha condotto alcune perquisizioni a Brescia, Verona e Matera, delegate dalla D.D.A. della Procura della Repubblica di Genova a carico di tre persone, di cui due indiziate di essere promotrici del sodalizio nell’ambito di un procedimento per associazione segreta e per istigazione all’interruzione di un servizio di pubblica necessità.

Post Gallery

In scena al Pala Sergio l’ultima gara del campionato di calcio a 5

Incontro con Mario Petracca e Luca Braia

Inaugurata la seconda sala di emodinamica dell’ospedale di Matera

Rapinarono tabaccaio: presunti ladri arrestati dai Carabinieri

Incontro pubblico a Marconia con l’assessore regionale Cosimo Latronico

Tavolo Verde su siccità: non basta il riconoscimento dello stato di calamità

Prorogati i termini per la richiesta di contributo assistenza domiciliare

È nata l’Assemblea della Consulta Giovanile Comunale di Pisticci

Superbonus. Bardi: "Una risposta a imprese e alle famiglie, attiva piattaforma regionale per i crediti"