Sabato, 13 Aprile 2024

Problematiche della sanità materana, il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, chiede un incontro all’assessore regionale alla Salute e ai dirigenti dell’Asm

Non essendo riuscita prenotare una risonanza magnetica con contrasto, una donna lucana, residente in provincia di Matera, ha presentato un ricorso al tribunale della città dei Sassi. Il tribunale materano, ha accolto il ricorso e ordinato all’Azienda sanitaria di Matera di eseguire con urgenza l’esame diagnostico alla donna.

Prosegue con successo l’iniziativa “Il sorriso insieme a voi” lanciata lo scorso mese di marzo dall’Azienda Sanitaria Locale di Matera che prevede due consulenze odontoiatriche gratuite al mese in favore dei ragazzi fragili rivolgendosi direttamente all’ambulatorio odontoiatrico dell’ASM, durante i normali orari di apertura.

“L’iniziativa lanciata a primavera sta riscuotendo un successo inaspettato –afferma Claudio Rosa medico odontoiatra dell’ASM– che ci sprona a continuare in questa direzione. Tanti ragazzi, ma soprattutto tanti genitori, non ci fanno mancare le loro attestazioni di stima per questo servizio di prevenzione fortemente voluto dal Direttore Generale, Sabrina Pulvirenti, che è sempre attenta a persone e minori con vulnerabilità sanitaria e socio-sanitaria. Ringrazio i ragazzi e i loro genitori per il supporto la disponibilità dimostrati in questo progetto aziendale”.

“Questa iniziativa volta a promuovere l’igiene e la salute orale nel paziente con bisogni speciali – sostiene l’Assessore regionale alla Salute e politiche della persona, Francesco Fanelli- è un servizio di prevenzione importante che coinvolge un team odontoiatrico dedicato allo ‘special care’ quindi con modelli organizzativi clinici diversi per target specifici di fragilità. In questo modo nessuno resta escluso e riusciamo a garantire una risposta efficace ai nostri ragazzi nel cammino di vita autonoma”.

Alessia era a bordo di una motocicletta che il 26 marzo scorso si scontrò con una autovettura sulla SP3 Matera-Metaponto

Nell’ambito della prevenzione delle patologie genetiche messe in campo dall’Azienda Sanitaria Locale di Matera, il Laboratorio di Genetica Medica ed Immunogenetica del Presidio ospedaliero Madonna delle Grazie sta portando avanti la strategia della ricerca del portatore sano di Atrofia muscolo spinale 1 (SMA1) che è un importante screening rivolto alle donne incinta.

Post Gallery

76enne muore dopo essere precipitato dal 3° piano

Domenica in piazza Elettra pubblico comizio del candidato alla presidenza della regione Piero Marrese

Il candidato Mario Lazazzera “ospita” il presidente della Regione Bardi a Pisticci

La giovanissima poetessa Marianna vincitrice regionale del concorso Eplibriamoci 2024

Sabato 20 aprile esposizione temporanea "Enotri senza veli"

Furti, Giordano (Ugl): “Continuano episodi che turbano nel Metapontino”

Estrazioni al 2068: la Regione Basilicata si considera una colonia petrolifera extra/UE?

Vertenza Centro Geriatrico Matera, soddisfazione Fials Matera

In scena al Pala Sergio l’ultima gara del campionato di calcio a 5