Sabato, 13 Luglio 2024

Sarà l’anno del ritorno della Pacchianella? E’ l’augurio, non solo dell’attivissimo Presidente dello storico sodalizio culturale e folklorico Peppino Adduci, ma di tutti noi, amanti del canto, del ballo e delle belle tradizioni antiche che la “Pacchianella” da oltre mezzo secolo porta in scena non solo nelle piazze della nostra città.

Una pandemia senza fine. Si sperava in un Natale più tranquillo, ma le notizie di questi giorni, sono sempre meno rassicuranti.  Il Presidente della Pacchianella, il mitico Peppino Adduci, soffre terribilmente per questo lungo, anzi - purtroppo - lunghissimo blocco legato al Covid, che, tra l’altro, ci priva della bellezza musicale popolare del gruppo, sua creatura, simbolo delle tradizioni popolari pisticcesi in Italia e nel mondo, con grandi successi in allegria e spensieratezza.

Che bello rivedere, dopo diversi mesi, attraverso le strade e piazze di Pisticci, il nostro storico Gruppo Folk La Pacchianella del mitico Presidente Giuseppe Adduci.

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta alle varie istituzioni a firma dello storico Presidente de “La Pacchianella”, il  mitico gruppo folk di Pisticci, che da poco ha festeggiato i 50 anni di vita.

Pagina 3 di 3

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione