Mercoledì, 29 Maggio 2024

Viviana Verri è l’unica candidata eletta di Pisticci. Le sue parole

Martedì, 23 Aprile 2024

Con 2.161 totali, 1.035 ricevuti solo dal territorio pisticcese, è Viviana Verri l’unica eletta tra i numerosi (forse troppi) candidati proposti da Pisticci. Per l’ex sindaco di Pisticci ed ex consigliera provinciale, una ennesima affermazione ed un pieno di voti che la proiettano direttamente nel “parlamentino” di via Verrastro a Potenza. Una buona affermazione per la giovane pentastellata che rappresenterà, sebbene all’opposizione, il territorio pisticcese, tra i banchi della politica che conta. Una affermazione importante ed il giusto merito per una ragazza che sta lavorando bene, si fa apprezzare per il modo di fare e che con convinzione e serietà, ben supportata dal suo partito, sta dando ampia dimostrazione di sapere interagire nel complesso quadro politico.

Di seguito le sue prime parole da neo consigliera regionale:

“Sono trascorse solo poche ore dall'ufficializzazione del risultato elettorale e ancora fatico a rispondere a tutti i messaggi e le chiamate, testimonianza di un affetto al quale si può rispondere solo GRAZIE.

GRAZIE alla mia famiglia che mi sostiene da anni nelle mie avventure elettorali, a mia madre, alla mia GRANDE sorella Rostella Verri, a mio marito Antonio, a papà che continua a posare il suo sguardo amorevole su di me.

GRAZIE al Movimento Cinque Stelle, da cui sono partita e con cui continuo orgogliosamente il mio cammino, ad Arnaldo Lomuti per avermi dato fiducia ed essere stato sempre un punto fermo per il Movimento in questi difficili mesi di trattative elettorali.

GRAZIE a tutti i candidati della circoscrizione di Matera Antonio Digioia, Antonello Musillo, Arturo Caponero, Antonio Materdomini, Tiziana D'Oppido, Filomena Silvaggi, per il grande impegno con cui hanno condotto una campagna elettorale delicata e in salita.

GRAZIE a Piero Marrese e ai candidati della coalizione, in particolare a Marco Losenno, a Vito Anio Di Trani a Mirna Mastronardi, tutti insieme, pur con diverse appartenenze partitiche, abbiamo remato nella direzione del centrosinistra, per ridare entusiasmo e motivazione ad un elettorato sempre più sfiduciato.

E la sconfitta non cancella il fatto che la provincia di Matera abbia risposto forte e chiaro, abbracciando con convinzione un progetto politico che può diventare forte e veramente competitivo, se sapremo coltivarlo e farlo crescere, ripartendo proprio dagli errori che abbiamo fatto.

GRAZIE agli elettori, a tutti i 2.161 cittadini che in quasi tutti i 31 comuni della Provincia di Matera mi hanno accordato le loro preferenze.

Permettetemi un ringraziamento particolare agli elettori della mia Pisticci, 1.035 preferenze ricevute nella mia città mi onorano e mi caricano di una responsabilità che accolgo con grande impegno, quella di rappresentare questa comunità, da anni priva di una rappresentanza politica regionale, insieme a quella della provincia di Matera, per i cui cittadini cercherò di essere un degno riferimento.

E congratulazioni alla mia amica Alessia Araneo, non potevo desiderare migliore compagna di viaggio”.

Post Gallery

Mister Lavecchia lascia il Pisticci. “Ho bisogno di nuovi stimoli, grazie a tutti di cuore”

Il presidente Marrese ha incontrato una delegazione dell’ANA UGL

Il 4 giugno consegna borse di studio del Concorso sulla Sicurezza stradale organizzato dal Comune

Decreto Caivano: avviso del Questore nei confronti di un giovane

Tenuta Visconti insignita del premio Industria Felix

La cantautrice gama finalista del concorso “Permette Signorina”

Un successo la presentazione del romanzo “Memorie di una famiglia di guantai”

La mostra Basilicata Eccellenze culturali ed enogastronomiche all’IIS “G. Fortunato” – IPSEOA ITAA di Marconia

Un valido aiuto per tutte le mamme e i papà