Giovedì, 13 Giugno 2024

Nei giorni scorsi, a Policoro, poco lontano dal centro cittadino, non è passato inosservato ad una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Policoro un giovane che si aggirava per le strade cittadine impugnando una balestra.

Nei giorni scorsi i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Policoro, impegnati in servizio di vigilanza sul territorio, hanno fermato e controllato un’autovettura Ford Focus alla cui guida si trovava un uomo 44enne di nazionalità rumena, con precedenti in materia di stupefacenti.

Stringere sui progetti di accoglienza dei lavoratori stranieri impegnati in agricoltura, è il richiamo forte del Prefetto di Matera Rinaldo Argentieri, formulato nel corso di un incontro promosso questa mattina dalla Prefettura, al quale hanno partecipato in videoconferenza la Regione, il Comune di Policoro, CGIL CISL e UIL, organizzazioni degli imprenditori, Caritas ed altre realtà del terzo settore impegnate nell’accoglienza.

I lavoratori stranieri costituiscono - ha sottolineato il Prefetto - risorsa preziosa per l’agricoltura del Metapontino, settore di eccellenza dell’economia della regione, e tuttavia spesso si trovano a vivere in condizioni precarie e degradanti, accampati in immobili abbandonati e fatiscenti, in spregio alla dignità della persona, alla sicurezza e all’igiene, situazioni che spesso danno adito alla necessità di sgomberi coattivi (vedi Felandina) e nelle quali trova terreno fertile lo sfruttamento di caporali e organizzazioni criminali.

Per affrontare tale piaga la Regione Basilicata ha avviato e ormai concluso procedure di evidenza pubblica volte ad individuare operatori che possano gestire comunità di accoglienza e fornire importanti servizi quali l’assistenza sanitaria ed il trasporto verso i luoghi di lavoro.

Si tratta ora di avviare concretamente questi progetti ed a tal fine la Prefettura si è impegnata a favorire il superamento dei passaggi burocratici tuttora aperti.

Il Prefetto ha espresso apprezzamento per il forte impegno della Regione sull’argomento e per la disponibilità ad operare dimostrata da tutti i soggetti intervenuti, ed ha auspicato che quanto prima possano concludersi anche le procedure amministrative per l’apertura di un centro di accoglienza presso la Citta della Pace di Scanzano Jonico.

Il tavolo in Prefettura tornerà a riunirsi a breve per gettare le basi di un ulteriore progetto che veda impegnati Terzo settore, imprenditori, Amministrazioni locali e Ministero dell’Interno sul modello virtuoso di Casa Betania, centro di accoglienza voluto dalla Diocesi ed attivo da circa un anno a Serra Marina.

"In attesa della comunicazione ufficiale da parte dell'autorità sanitaria, necessaria per emettere le Ordinanze Sindacali di isolamento domiciliare, si comunica che, nelle prossime ore, il numero di casi positivi per Covid-19 nella nostra città salirà sensibilmente, raggiungendo e, probabilmente, superando i 65 casi".

Sono stati approvati, con determina del 21 dicembre del 2020 e operativi da alcuni giorni, i lavori per gli interventi di manutenzione dell’istituto l’I.P.S.I.A. “Pitagora” di Policoro. Un traguardo importante ed utile a garantire la sicurezza degli studenti e del personale scolastico dell'istituto professionale Policorese.

Post Gallery

Forum Democratico: strade comunali sempre più dissestate, chiediamo un programma speciale urgente

Siglato un accordo tra la Pol CS Pisticci e la ASD Pisticci Seven

A Pisticci si celebra la festa di Sant’Antonio da Padova

L’Ente Pro Loco Basilicata sceglie Gretacar, la soluzione per il monitoraggio ambientale made in Pisticci vincitrice del premio ASVIS

Un evento e una mostra dedicata al Ginkgo Biloba a Marconia, sabato 15 giugno

Nuovo allarme nel tarantino: «i canali sono a secco, la Basilicata smetta di giocare con la dignità degli agricoltori pugliesi!»

Provincia di Matera, presentata la seconda edizione di “Vivi Montalbano”

In piazza La Salsa un “goloso appuntamento”

Fugge e non presta soccorso dopo l’incidente