Lunedì, 24 Gennaio 2022

La task force regionale, informa che su 951 tamponi analizzati 40 sono risultati positivi al Covid-19. Il tesso di positività è del 4,2%.

Sono 28 i nuovi casi di positività al Coronavirus su 672 tamponi analizzati ieri 15 novembre. Lo dice la task force di Basilicata che indica il tasso di positività sui tamponi processati al 4,1%.

I dati emanati dalla task force di Basilicata indicano che nel weekend tra il 13 e 14 novembre sono stati analizzati 783 tamponi che hanno individuato 60 nuovi casi positivi al Coronavirus per un tasso di positività che risale al 7,8%.

Ieri 12 novembre sono stati analizzati 596 tamponi che hanno individuato 30 nuovi casi positivi al Coronavirus per un tasso di positività che risale al 5,0%.

La task force regionale fa sapere che su 594 tamponi processati, 17 sono i contagi odierni al Coronavirus, per un tasso di positività del 2,8%.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: i numeri del weekend https://t.co/DnpqHJ0ZqT https://t.co/W82rpQkYw3
From IFTTT
Bollette acqua, bando Egrib per contributi a famiglie disagiate https://t.co/475D4u6wKI https://t.co/7DCMnY5I9n
From IFTTT
SanremoSol si sdoppia, gli studenti saranno presenti a fine marzo https://t.co/sflrbG9oCQ https://t.co/QGdeI36gI3
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Coronavirus in Basilicata: i numeri del weekend

Bollette acqua, bando Egrib per contributi a famiglie disagiate

SanremoSol si sdoppia, gli studenti saranno presenti a fine marzo

Eccellenza: un Marconia determinato batte il Moliterno

Pitagora di Policoro (MT), Giordano: “Una scuola del futuro, al servizio del territorio nel cuore dell’innovazione”.

Al via il concorso fotografico “Uno scatto per conoscersi”: invio del materiale fotografico fino al 31 Marzo

Dpcm negozi, Bolognetti (Radicali): “Ma per il tiro a otto di Bellomunno basterà il green pass base o ci vorrà il super green pass?”

Summa CGIL: “Eni estrae in Basilicata ma continua a investire su progetti innovativi altrove”

Caro bollette, Cifarelli PD: sbaglia Bardi a dire che la regione non può fare nulla