Mercoledì, 12 Giugno 2024

Nei momenti migliori della vita bisogna alzare la guardia. Per non farsi sorprendere dagli imprevisti e dalle avversità impreviste. Lo sa bene l'Elettra Marconia che, reduce da un ottimo periodo di forma, deve evitare rilassamenti improvvisi nel prossimo match casalingo contro il Brienza.  La compagine burgentina, infatti, farà visita al "Michetti" per riscattare un avvio di stagione condito da due K.O. Perciò occorrerà un Marconia granitico e determinato a cogliere l'intera posta in palio.

Un Elettra Marconia coriaceo e mai domo costringe il San Cataldo ad un pirotecnico 3-3, al termine di un match ricco di emozioni e ribaltoni. Tra sorpassi e controsorpassi, i rossoblu di Finamore confermano i recenti progressi e strappano un pari d'oro su un campo difficilissimo. Per il San Cataldo secondo pari consecutivo.

Dopo appena sessanta giri di lancetta e i padroni di casa passano con il solito Gerardi, al secondo gol stagionale. Sembra mettersi subito in salita il match per gli ionici che subiscono l'eccessiva verve offensiva dei potentini, frenati da alcuni interventi di Marino. Il primo squillo per l'Elettra arriva al 12', con il colpo di testa di poco a lato di Martinez. È il preludio al ribaltone: il pari rossoblu arriva al 26' con la botta in diagonale di Casale. Il capitano si ripete dopo appena tre minuti, lesto ad insaccare nel cuore dell'area avversaria. Al 33', però, la partita torna in equilibrio grazie al solito Gerardi, mentre nel finale di tempo il San Cataldo si riporta avanti grazie allo squillo di Damiano. Dagli spogliatoi ritorna in campo un Marconia spietato e a caccia del pari. Dopo vari tentativi, al 73' ci pensa Basile, con uno splendido colpo di testa, a ristabilire definitivamente l'equilibrio tra le due formazioni. Nel finale gli ospiti tentano addirittura il clamoroso colpaccio con Moyano e Bertea, ma il punteggio non si schioda dal 3-3.

A fine gara, grande sportività della compagine ionica che saluta San Cataldo provvedendo alla pulizia totale dello spogliatoio, gesto molto apprezzato sui social dalla società potentina.

Con questo pari l'Elettra Marconia sale a quota quattro punti in classifica.

Queste le parole inerenti il pareggio con il San Cataldo, di mister Finamore: “Abbiamo raccolto un risultato positivo su un campo difficile, contro un avversario organizzato, con concetti ed individualita’ ben definite. Noi continuiamo a crescere: realizzare tre goal su quel campo, tra l’altro di buona fattura, è un chiaro segnale della vocazione offensiva dell’Elettra Marconia.
Allo stesso modo, però, sono emerse alcune difficoltà che bisogna superare e sulle quali focalizzeremo il lavoro settimanale. Siamo ancora lontani da quello che possiamo diventare, ma la strada è quella giusta. Ci vuole pazienza e, ne sono certo, arriveremo dove ci siamo prefissati.
La nota positiva è senz’altro la mentalità combattiva della squadra: abbiamo la consapevolezza di potercela giocare con chiunque ed ovunque. E questo è un segnale importante”.

Risultati:

Angelo Cristofaro Oppido – Tricarico 0 – 3

Brienza – Matera città dei Sassi 0 – 1

San Cataldo – Marconia 3 – 3

Ferrandina – Santarcangiolese 3 – 1

Francavilla - Paternicum 4 – 2

Moliterno – Vultur 1 – 0

Policoro – Lavello 0 – 4

Pomarico – Oraziana Venosa 1 – 2

Classifica:

Lavello, Francavilla, Matera città dei Sassi 6; Elettra Marconia, Oratiana Venosa, Moliterno 4; Tricarico, Paternicum, Ferrandina 3; San Cataldo 2; Vultur, Policoro 1; Pomarico, Brienza, Angelo Cristofaro 0

Prima trasferta stagionale per l'Elettra Marconia che si prepara alla trasferta di San Cataldo di Bella, dove i rossoblu affronteranno la neopromossa compagine potentina.

Nella prima di campionato esordio col botto per l'Elettra Marconia che rifila una cinquina al Ferrandina e conquista i primi tre punti della stagione.

Riapre il sipario del calcio lucano, l'Elettra Marconia si prepara a scendere in campo per una nuova entusiasmante stagione nel massimo campionato regionale. Battesimo di fuoco per i rossoblu, impegnati nel derby materano contro il Ferrandina.

Post Gallery

Forum Democratico: strade comunali sempre più dissestate, chiediamo un programma speciale urgente

Siglato un accordo tra la Pol CS Pisticci e la ASD Pisticci Seven

A Pisticci si celebra la festa di Sant’Antonio da Padova

L’Ente Pro Loco Basilicata sceglie Gretacar, la soluzione per il monitoraggio ambientale made in Pisticci vincitrice del premio ASVIS

Un evento e una mostra dedicata al Ginkgo Biloba a Marconia, sabato 15 giugno

Nuovo allarme nel tarantino: «i canali sono a secco, la Basilicata smetta di giocare con la dignità degli agricoltori pugliesi!»

Provincia di Matera, presentata la seconda edizione di “Vivi Montalbano”

In piazza La Salsa un “goloso appuntamento”

Fugge e non presta soccorso dopo l’incidente