Domenica, 21 Aprile 2024

Nonostante le pesanti assenze per squalifica di capitan Dipinto, Stigliano e Da Costa, il Futsal Senise batte in casa il Futsal Noci per 3-2 ed ottiene il pass per le semifinali di coppa. Gli uomini di Masiello salgono a quota 23 e si mantengono al terzo posto ad una sola lunghezza sull’Acri accorciando sulla capolista Diaz, adesso a soli due punti.

E’ tempo di ultima giornata d’andata, che combacia con la prima del 2024, in casa Futsal Senise. I bianconeri facendo risultato con il Futsal Noci entrerebbero nella storia conquistando la qualificazione in Coppa Italia. Tante le assenze, ma tanta la voglia di conquistare punti come conferma il tecnico Nicola Masiello che fa un bilancio dell’anno solare appena concluso:

Un grandissimo ritorno in casa Futsal Senise: di fatto, ha già esordito con l’Alta Futsal, il forte portiere Manuel D’Amelio che commenta così il suo rientro in terra sinnica:

“Quello che si sta per concludere è stato un anno a dir poco straordinario, il quarto consecutivo a livello nazionale con basi solide verso il quinto. I ragazzi hanno dimostrato di essere una squadra super consolidata e di categoria.

Nella decima giornata, penultima d’andata, Al PalaPiccinni di Altamura, Alta Futsal e Futsal Senise impattano per 4 a 4: con questo pareggio i lucani salgono a quota 20, ma vengono scavalcati di una lunghezza dall’Acri. 

Post Gallery

Numeri, dati, curiosità delle elezioni regionali in Basilicata

Al Ce.C.A.M. la personale di pittura di Maria Lauria

Lidia De Nittis ha realizzato il dipinto commemorativo per la festa della Liberazione

Aperte le iscrizioni al “Lucania Goalkeeper Futsal Academy”

A 130 anni dalla sua nascita, Amaro Lucano annuncia il “World Amaro Day”

Avviso Basilavoro, possibile inviare le domande per gli incentivi

Casting attori, attrici per il film “Don Chisciotte” che si girerà anche a Pisticci

Il candidato alla presidenza della Regione Piero Marrese chiude la campagna elettorale

Arriva l’Aria Favolosa del teatro contemporaneo a Matera!