Martedì, 16 Aprile 2024

Un sabato pomeriggio storto per il Futsal Senise che è caduto sul difficilissimo campo della Diaz Bisceglie per 7-0 con la prima frazione terminata 3-0 per i pugliesi. Per la cronaca bianconeri senza gli squalificati Nucera e Iacovino.

E’ tempo di tornare in campo, dopo la sosta prevista a causa del girone dispari, in casa Futsal Senise con i bianconeri che sabato 10 dicembre saranno ospiti della forte Diaz Bisceglie, partita che il tecnico Nicola Masiello presenta così:

Una sconfitta troppo pesante e immeritata quella rimediata dal Futsal Senise che sabato pomeriggio è caduto 4-7 in casa con l’Audace Monopoli. Sabato prossimo i bianconeri osserveranno un turno di riposo.

Una settimana serena quella vissuta dal Futsal Senise dopo la bellissima vittoria in casa del Pisticci, con i bianconeri che si sono preparati al meglio alla sfida interna con l’Audace Monopoli. A presentare la gara è il tecnico dei lucani Nicola Masiello: “La settimana è andata bene: la vittoria in un derby ti porta a lavorare meglio e in modo più sereno. Un successo così non può che alzare il morale”.

Anche se qualcuno l’ha definita una gara come tutte le altre, il derby è una partita a sé e quello andato in scena al Pala Olimpia non è stato disatteso, anzi. Una gara dall’alto contenuto agonistico, sempre corretta tra due compagini che non si sono risparmiate fino al fischio finale dell’arbitro.

L’interesse, la trepidazione e la curiosità erano molte al Pala Olimpia dove è andato in scena il derby tra la Pol CS Pisticci di mister Lavecchia ed il Futsal Senise di mister Nico Masiello valevole per l’ottavo turno del campionato di serie B di calcio a 5. L’interesse, la trepidazione e la curiosità non sono state deluse.

Le due squadre si sono date battaglia in un derby bellissimo. Alla fine l’ha spuntata il Senise, forte di una maggiore esperienza, che ha saputo attendere, soffrendo, il momento giusto per “battere” i generosi ragazzi di mister Lavecchia, che nonostante una bella prestazione, l’ennesima, non smuovono una classifica che li vede sin troppo penalizzati nel punteggio.

Bella l’accoglienza riservata dal Gruppo Pistoikos al duo Cataldo-Benedetto ad inizio gara con uno striscione che recitava la scritta “Ben tornati a casa”. Visibilmente emozionato anche mister Nico Masiello che a Pisticci ha lasciato un eccellente ricordo.

Post Gallery

Latronico: “Continueremo a lavorare per dare centralità e forza alla comunità di Pisticci”

Voto Assistito: cosa fare e come richiederlo

Lazazzera su furti carburante e attrezzi agricoli: intervenire con urgenza

Carabinieri di Pisticci denunciano a Bernalda 8 persone per rissa

Legambiente Basilicata presenta la sua agenda programmatica per le elezioni regionali 2024

Pisticci presente alla premiazione regionale del Concorso nazionale Eplibriamoci

Domani un seminario a Matera sulla progettazione e realizzazione dei giardini pensili

Elezioni Regionali: incontro a Pisticci con il Presidente Giuseppe Conte e Viviana Verri

Plume – Pensieri, Letture, Visioni in viaggio tra i paesetti lucani