Lunedì, 27 Maggio 2024

Nonostante la prima squadra non sia messa molto bene in classifica e sebbene quest’anno sembra andare davvero tutto storto, i colori gialloble regalano sempre qualche emozione che riempie di orgoglio. Questa volta non si tratta di prima squadra, ma delle giovani promesse e dei piccoli grandi talenti che crescono.

Queste giovani promesse avranno modo di farsi notare all’importante kermesse in programma dal 1 al 7 aprile in Veneto, dove si svolgerà il Torneo delle Regioni di Calcio a 5.

Consegnato al vulcanico allenatore gialloble Antonio Lavecchia il prestigioso riconoscimento “Panchina d’oro”. Un riconoscimento di prestigio per quanto ottenuto la passata stagione nel campionato di serie C1 dominato e vinto dalla Pol CS Pisticci del presidente Donato Panetta.

“07/05/2022 partiamo da questa data per descrivere un anno fantastico per me, ma soprattutto per i nostri ragazzi. Un coronamento di un sogno per dei ragazzi fantastici che hanno lottato per anni contro pronostici e pregiudizi. È il coronamento di un sogno anche per una città assetata di riscatto sportivo.

Sono felice di essere stato presente e coprotagonista di una cavalcata indescrivibile con a capo una società di uomini veri e con dei ragazzi che hanno dato il massimo. È stato tutto bello, contornato dalle vittorie delle Under, un vero mio pallino (bhe non a caso mi trovo a conseguire ruoli importanti con la federazione e con il Settore Giovanile Scolastico), coadiuvato dall’attenta società che sta portando dei frutti importanti, basta vedere la Under 19 nazionale che si sta comportando in modo egregio nel panorama fuori regione, basta vedere la presenza in prima squadra di ottimi giovani e sono sicuro a breve ne seguiranno altri.

In ogni parabola, in ogni montagna c’è sempre l’ascesa e la discesa, il campionato di serie B, un campionato bellissimo, ma tosto a volte anche struggente; il cambiare mentalità: dalle vittorie alle frequenti sconfitte, ma di sicuro un anno di crescita e di valorizzazione, valorizzazione questa che porta al primo posto una società pronta per la categoria a livello organizzativo, infatti i nostri ragazzi sono stati messi sempre in condizione di presentarsi ad ogni partita sia interna che esterna in modo eccellente, dal presidente Donato Panetta e dal braccio destro Antonio Lacarpia.

Aimè forse da un punto di vista dei risultati manca qualcosa, di sicuro i primi responsabili sono lo staff tecnico con a capo me medesimo, ma ogni giorno cerchiamo in tutti i modi di migliorarci e lo faremo sempre.

Certo, non si vive di complimenti, ma una squadra giovane e fatta di quasi tutti locali con l’aggravante di aver perso nel corso della stagione per problemi personali un protagonista della passata stagione (Armando Fagnano) ha avuto complimenti in ogni luogo in cui ha calpestato il parquet. Ci manca forse qualcosa per dar vita a una scintilla che speriamo arrivi, ma faremo di tutto per portare a casa l’obiettivo stagionale che è la salvezza per dare consapevolezza a questi ragazzi e per dare anche lustro al supporto di tante persone che fanno un lavoro oscuro molto faticoso e duro, per dare anche soddisfazioni ai vari sponsor che ci aiutano, alla popolazione di Pisticci, a chi tramite i propri articoli ci dà visibilità e ai magnifici tifosi che ci sostengono sempre.

Chiudiamo un anno vincente e iniziamo un anno che speriamo diventi prosperoso se non di risultati almeno di allegria e ed esperienza.

Buon anno a tutti!”

Così mister Antonio Lavecchia con una nota inviata in redazione

Continua senza sosta la preparazione della Pol CS Pisticci, in vista del primo appuntamento ufficiale dell’anno, la gara di coppa Italia che si svolgerà contro il quotato Bernalda.

Post Gallery

Tenuta Visconti sarà premiata al 57° evento Industria Felix – L’Italia che compete

L'IC Flacco all'università Bocconi per la finale dei campionati internazionali di giochi matematici

La badante maltratta l’anziana: la polizia l’arresta

Per gli altri: “ALIIS”. Nasce a Pisticci un ambulatorio volontario di stampo infermieristico

Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla: a Marconia l'iniziativa 'AISM Informa'

Presentato il progetto “Il futuro dopo noi”

FIDAPA Bpw Italy. Minori, Ugl Matera: “L’affermazione dei diritti dell’infanzia non è a compimento”

Inclusione: a Policoro concluse con soddisfazione le attività del GLO

“Mamma mia! La grande sfida della maternità”. Se ne discuterà a Pisticci