Domenica, 23 Giugno 2024

Soddisfatto il Presidente Piero Marrese: “Arteria importante: è la prima porta d’ingresso a Matera e all’ospedale Madonna delle Grazie per chi proviene da sud”.

Mentre il Presidente Bardi e la nuova maggioranza di centrodestra sono in attesa del ballottaggio del capoluogo di regione per definire la nuova giunta regionale, il mondo agricolo lucano vive uno dei peggiori momenti della sua storia in Basilicata. E’ quanto dichiarano i consiglieri regionali del PD Cifarelli, Lacorazza e Marrese.

Sono 27 le telecamere assegnate a Pisticci nell’ambito del progetto di videosorveglianza per l’area del Metapontino, presentato stamattina dal presidente della Provincia, Piero Marrese, a Matera. Sette i Comuni che rientrano nel progetto, per un totale di 134 telecamere per lettura delle targhe e 7 per la rilevazione di fumi e incendi. Il progetto, costato circa 650mila euro, è stato finanziato dal Ministero dell’Interno con i fondi POC Legalità 2014-20.

Il Presidente, Piero Marrese: “E’ il primo passo verso una maggiore sicurezza dei territori”

Condividiamo le criticità  e le preoccupazioni espresse dalle associazioni datoriali sull’Avviso pubblico “Piano di Sviluppo attraverso mini pacchetti integrati di agevolazione (MINI PIA 2024)” e ne chiediamo il ritiro per una rapida revisione. E’ quanto dichiara i Consiglieri Regionali del PD Roberto Cifarelli, Piero Lacorazza e Piero Marrese.

Pagina 1 di 77

Post Gallery

Dal 1° luglio stop delle prestazioni sanitarie per i lucani, all’ospedale Miulli

Una domenica in compagnia con l’Avis Pisticci Mariano Pugliese

“Miulli”: nei prossimi giorni tavolo tecnico tra Regione e Direzione Sanitaria

L'Associazione "Le Matine" chiude la "Festa della Musica"

Femca Cisl prima sigla sindacale alla Coopbox di Ferrandina. La soddisfazione di Carella

19enne evade dai domiciliari, condotto in carcere dalla Polizia

La replica dell’assessore Troiano all’ASD Elettra Marconia

Aperte le iscrizioni per la Nona Edizione della “Pisticci Cup”

Affidati in gestione 3 impianti sportivi comunali