Martedì, 21 Maggio 2024

Questa sera, 18 aprile, alle ore 20:00 in Piazza Umberto I° a Pisticci, pubblico comizio di chiusura della campagna elettorale. Parleranno, a supporto di Piero Marrese, Vito Anio Di Trani, candidato nella lista Alleanza Verdi Sinistra-Partito Socialista-Basilicata Possibile e Lino Grieco. In caso di pioggia verrà utilizzata la sala consigliare.

Emozione, ricordo e orgoglio. Sono i sentimenti che hanno attraversato la comunità di Montalbano Jonico nel corso dell’intitolazione di una via del centro storico al tenente colonnello dell’Aeronautica Militare, Giuseppe Cipriano, originario proprio del centro jonico, scomparso il 7 marzo del 2023 nei cieli di Guidonia, in provincia di Roma, nel corso di un’esercitazione.

Confindustria Basilicata ha incontrato i candidati alla Presidenza della Regione Basilicata, Vito Bardi e Piero Marrese.

In occasione delle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale del 21 e 22 aprile, appuntamento con il Movimento 5 Stelle che comunica che il presidente Giuseppe Conte sarà Pisticci in piazza Umberto I°, mercoledì 17 aprile alle ore 17:00 per un incontro con i cittadini.

Domenica 14, in occasione delle elezioni del 21 e 22 aprile 2024, appuntamento a Marconia con il centrosinistra. Si svolgerà in piazza Elettra a partire dalle ore 20:45 un pubblico comizio a cura del candidato alla presidenza della Regione Basilicata Piero Marrese.

Post Gallery

21 milioni di euro per le PMI. Pubblicato sul BUR l’avviso pubblico

Al Crob di Rionero la biopsia liquida, un nuovo metodo di ricerca dei tumori

Riconferme alla guida dell’Unpli Basilicata

Tavolo Verde: l'incoerenza e l'incompetenza in Politica Agraria

A Matera e Metaponto “Play the games 2024” con atleti provenienti da 11 regioni

Di Trani: “Ringrazio chi mi ha votato, la maggioranza prenda atto del suo fallimento”

Ampiamente insufficienti i servizi educativi per la prima infanzia in Basilicata

Disponibile da oggi il videoclip di Krikka Reaggae "Haters telematici"

Presunto autore di una truffa individuato grazie alle impronte digitali