Mercoledì, 19 Giugno 2024

Coronavirus in Basilicata, 77 nuovi positivi e 11 guariti nei dati di sabato 24 ottobre

Domenica, 25 Ottobre 2020

Come ogni domenica, la task force regionale non ha emanato il bollettino ufficiale. I dati che seguono sono estratti dalla piattaforma Covid 19 Basilicata in attesa di validazione con comunicato della task force di domani.

I tamponi analizzati ieri, sabato 24 ottobre 2020, sono stati 1181. Di questi, 81 sono risultati positivi e riguardano (si escludono 4 persone residenti in Puglia e lì in isolamento):
 
 
 
 
 
Nel materano:
 
6 Matera
3 Stigliano
2 Ferrandina
1 Nova Siri
1 Irsina
 
Nel potentino:
 
15 Potenza
7 Genzano
5 Lauria
3 Avigliano
3 Oppido
3 Pietragalla
3 Ruoti
3 Viggianello
3 Viggiano di cui 1 domiciliato a Marsicovetere
2 Palazzo San Gervasio
2 Maratea
2 Melfi
1 Baragiano
1 Episcopia
1 Lagonegro
1 Latronico
1 Lavello
1 Pignola
1 Rivello
1 Sant'Arcangelo
1 Senise
1 Tito
1 Tramutola
1 Venosa
 
 
I guariti sono 11:
 
4 a Brienza
2 a Melfi
1 toscano domiciliato a Corleto
1 residente a Forenza domiciliato a Rionero
1 a Potenza
1 residente a Pignola domiciliato a Potenza
1 residente in Veneto domiciliato a Palazzo San Gervasio
 
Il numero dei ricoverati resta fermo a 58 pazienti. Non ci sono variazioni dei posti occupati in Terapia Intensiva che restano fermi a 4. Non si registrano decessi.
 
 

Post Gallery

La Pol CS Pisticci allarga la collaborazione anche con la Pol Craco

Guardie mediche turistiche sulla fascia ionica e a Matera, pubblicato l'avviso dell'ASM

Collocati nei Commissariati di Policoro e di Pisticci due defibrillatori donati dall’Associazione Gian Franco Lupo

A Marconia incontro formativo sulla riforma dello sport

Via alle celebrazioni del 250° anniversario della fondazione del corpo della Guardia di Finanza. Foto

A Bernalda in Consiglio Comunale si vota per l’incompatibilità del sindaco

Intervento di Giordano (Ugl Matera) su Guardie Mediche nel Metapontino

In Basilicata scomparsi quasi 2500 ettari netti di terreno

Al Tilt di Marconia la presentazione dei risultati degli scavi dell’Incoronata