Sabato, 13 Aprile 2024

Proprietario azienda di Pisticci denunciato per combustione illecita

Sabato, 16 Marzo 2024

I militari del nucleo Carabinieri forestale di Pisticci, dipendenti dal gruppo carabinieri forestale di Matera, durante il servizio mirato al contrasto della gestione illecita di rifiuti, hanno sequestrato un sito dove era stata realizzata abusivamente una discarica di rifiuti promiscui.

L’area di circa mq 350 ricadente nell’agro del comune di Pisticci di proprietà privata, sottoposta a sequestro penale, si presentava come una discarica abusiva a cielo aperto, costituita da inerti provenienti da lavori di demolizione edilizi, pezzi di asfalto, terre e rocce da scavo, legno, plastiche da imballaggio e agrumi in un avanzato stato di decomposizione, per un volume totale di circa mc 700.
I militari costatavano che, il proprietario dell’area per disfarsi dei rifiuti aveva appiccato il fuoco nel sito, generando L’immissione in atmosfera di un fumo nero e denso.
L’intervento dei carabinieri forestali ha posto fine alla condotta delittuosa scongiurando ulteriori comportamenti illegali che avrebbero arrecato danni irreversibili all’ambiente.
Il responsabile è stato identificato e deferito a piede libero all’autorità giudiziaria, per violazione di quanto previsto dal decreto legislativo n. 152 del 2006 (t.u. ambiente), per abbandono e combustione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

Post Gallery

76enne muore dopo essere precipitato dal 3° piano

Domenica in piazza Elettra pubblico comizio del candidato alla presidenza della regione Piero Marrese

Il candidato Mario Lazazzera “ospita” il presidente della Regione Bardi a Pisticci

La giovanissima poetessa Marianna vincitrice regionale del concorso Eplibriamoci 2024

Sabato 20 aprile esposizione temporanea "Enotri senza veli"

Furti, Giordano (Ugl): “Continuano episodi che turbano nel Metapontino”

Estrazioni al 2068: la Regione Basilicata si considera una colonia petrolifera extra/UE?

Vertenza Centro Geriatrico Matera, soddisfazione Fials Matera

In scena al Pala Sergio l’ultima gara del campionato di calcio a 5